Embolo nei guai, la Bild “Party illegale”/ “Scappato dal tetto poi fermato da agenti”

- Davide Giancristofaro Alberti

Il calciatore del Borussia Moenchengladbach, Embolo, avrebbe partecipato ad un party, contravvenendo alle norme anti-covid

Embolo_Svizzera_Portogallo_lapresse_2017
Diretta Irlanda del Nord Svizzera (Foto LaPresse)

Finisce nei guai Breel Embolo, giovane esterno d’attacco dei tedeschi del Borussia Moenchengladbach. Il 23enne nato in Camerun ma naturalizzato svizzero, avrebbe partecipato ad un party violando le misure di restrizione anti covid in vigore in Germania, e scoperto, ha tentato una fuga dalla polizia. La sua vicenda è riportata quest’oggi dall’edizione online de La Gazzetta dello Sport, che racconta di come il ‘Gladbach abbia deciso di sospendere il suo calciatore, assente nella recente sfida contro il Werder Brema. Il club ha fatto sapere che Breel Embolo “Tornerà ad allenarsi in gruppo solo dopo due tamponi negativi”, alla luce appunto di quanto accaduto.

Stando alla versione ufficiale, il giocatore si sarebbe incontrato ad Essen con un gruppo di persone non facenti parte del suo solito nucleo famigliare, di conseguenza, sarebbe a rischio contagio. Più dura invece la Bild, il quotidiano più letto in Germania, secondo cui il ragazzo avrebbe partecipato ad una festa con decine di persone, per poi cercare di scappare dal tetto quando la polizia ha fatto irruzione nell’appartamento.

EMBOLO E IL PARTY ILLEGALE: SMENTITA LA VERSIONE DELLA BILD

Le forze dell’ordine lo avrebbero poi inseguito e fermato addirittura in un secondo appartamento, dopo aver sfondato la porta di ingresso, come in un film d’azione di Hollywood. Stando a quanto spiegato dallo stesso Embolo “Ho sbagliato perché non ho rispettato le leggi sulla prevenzione del Covid, ma non è vero che ho partecipato alla festa. Ero solo nelle vicinanze del luogo nel quale si è svolta la festa”. La Bild è invece convinta del contrario, al punto che la polizia avrebbe preso le generalità di 23 persone, comprese quelle del calciatore del Borussia. Sempre secondo il quotidiano tedesco il ragazzo sarebbe fuggito sul tetto attraverso una finestra, quindi entrato in un altro appartamento calandosi da un’altra finestra. “Io credo alla versione del giocatore – ha detto l’allenatore della squadra, Rose – anche perché mi chiedo come nasca questa ricostruzione. L’ha visto il giornalista? Credo che gli avvocati di Embolo si muoveranno”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA