Emma Marrone, Gabriele Muccino zittisce hater/ Elogio come attrice “Talento evidente”

- Carmine Massimo Balsamo

Emma Marrone difesa da Gabriele Muccino su Instagram: il regista risponde per le rime a chi ha criticato la scelta della cantante come attrice.

malattia emma marrone
Emma Marrone (Domenica In)

Il 13 febbraio 2020 arriverà in sala Gli anni più belli, nuovo film di Gabriele Muccino con Emma Marrone tra i protagonista. Il regista ha voluto ringraziare la cantante per essersi prestata al ruolo di attrice, elogiandola su Facebook: «Ho voluto Emma Marrone per il mio film perché il suo viso mi ha inizialmente attratto molto. Lo trovavo estremamente cinematografico. Poi, una volta che ci siamo incontrati, le ho chiesto se avrebbe voluto provare a fare un film come attrice. Ma le ho anche detto che non avrei potuto prenderla al buio, senza un provino che mi confermasse il suo talento. Lei ha risposto: sì, faccio tutto». Gabriele Muccino ha poi aggiunto: «Provino fatto, il talento di Emma è stato evidente dalla prima lettura. Sul set Emma si è trasformata nei panni di Anna interpretandola alla meraviglia. Ed è stata una bellissima gioia lavorare insieme».

EMMA MARRONE PROTAGONISTA NEL NUOVO FILM DI GABRIELE MUCCINO

Non sono mancate le polemiche, con una seguace del regista che ha criticato la scelta di puntare su Emma Marrone come attrice del suo nuovo film: «Comunque abbiamo una marea di attrici Muccino glielo volevo ricordare eh». Non è tardata ad arrivare la replica di Gabriele Muccino, che ha stroncato così la sua seguace: «Grazie per avermelo ricordato. Sa è il primo film che faccio…». Ricordiamo che già recentemente il regista aveva omaggiato le qualità attoriali della cantante: «Oggi Emma Marrone ha finito di girare tutte le sue scene. Erano tante, complesse, insidiose, romantiche e anche drammatiche. Ha fatto un lavoro straordinario che vi lascerà a bocca aperta. Grazie dolce Emma. Coraggiosa, tenace e piena di talento».

 

 

View this post on Instagram

 

Ho voluto Emma Marrone per il mio film perché il suo viso mi ha inizialmente attratto molto. Lo trovavo estremamente cinematografico. Poi, una volta che ci siamo incontrati, le ho chiesto se avrebbe voluto provare a fare un film come attrice. Ma le ho anche detto che non avrei potuto prenderla al buio, senza un provino che mi confermasse il suo talento. Lei ha risposto: sì, faccio tutto. Provino fatto, il talento di Emma è stato evidente dalla prima lettura. Sul set Emma si è trasformata nei panni di Anna interpretandola alla meraviglia. Ed è stata una bellissima gioia lavorare insieme. #repost @gliannipiubelli ・・・ Anna e Riccardo: i momenti felici di quel giorno d’estate. Dal 13 febbraio #GliAnniPiùBelli ti aspetta al cinema con #PierfrancescoFavino, #MicaelaRamazzotti, #KimRossiStuart, #ClaudioSantamaria, #EmmaMarrone. . . . . @pierfrancescofavino @micaelaramazzotti @claudio_santamaria @real_brown @nicolettaromanoff @alma_noce @_francescocentorame @andrea_pittorino @debuonomatteo @acquarolifrancesco @lotus_production @leonefilmgroup @01distribution #KimRossiStuart #MarianoRigillo #PaolaSotgiu #FabrizioNardi #13febbraio2020 #cinemaitaliano

A post shared by Gabriele Muccino (@gmuccino) on



© RIPRODUZIONE RISERVATA