Emre Can, addio alla Juventus?/ Calciomercato: c’è l’Everton, ma occhio al Milan

- Mauro Mantegazza

Emre Can via dalla Juventus? Calciomercato news: il tedesco piace molto a Carlo Ancelotti, che vorrebbe riportarlo in Premier League.

Emre can Juventus
Calciomercato Juventus news - Emre Can (Foto LaPresse)

«Margini per un rilancio di Emere Can? Non lo so. Guardo le caratteristiche dei giocatori, il tipo di partita che voglio fare e poi decido. Il rilancio può esserci sempre e comunque», così Maurizio Sarri in conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Parma, prima giornata del girone di ritorno di Serie A. Il centrocampista tedesco è ai margini della rosa bianconera e non mancano gli interessamenti. Come vi abbiamo raccontato, sulle sue tracce ci sono Everton e Milan, ma la situazione è particolarmente delicata. L’ex Liverpool non ha intenzione di passare altro tempo in panchina, soprattutto in vista dell’Europeo, e va trovata una soluzione. Questo il commento di Massimo Pavan riportato da Tutto Juve: «La Juventus deve capire cosa fare con Emre Can, se rimane va utilizzato qualche volta, se no, va ceduto e rimpiazzato, così serve a poco». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

EMRE CAN, C’E’ ANCHE IL MILAN

Arrivano importanti aggiornamenti sul futuro di Emre Can, sempre più vicino a dare il suo addio alla Juventus. Il centrocampista tedesco non sta trovando spazio alla corte di Maurizio Sarri e le offerte di certo non mancano. Secondo quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il calciatore potrebbe tornare in Premier League: sulle sue tracce c’è l’Everton di Carlo Ancelotti, suo grande estimatore. I rapporti tra i due club sono ottimi, come testimoniato dall’affare Moise Kean fatto in estate, e potrebbero arrivare novità nel corso dei prossimi giorni. Il club bianconero non ha confermato l’esistenza di una trattativa formale, ma l’interesse è acclarato. Un’altra società sulle tracce di Emre Can è il Milan, che lo aveva già chiesto in estate: secondo Sport Mediaset, i rossoneri offrirebbero maggiore spazio e continuità al tedesco, che così non rischierebbe di perdere terreo in vista dell’Europeo. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

EMRE CAN-JUVENTUS, ADDIO POSSIBILE

Sappiamo che il futuro di Emre Can alla Juventus è appeso a un filo: questa stagione infatti si sta rivelando molto deludente per il centrocampista turco-tedesco, che non ha mai trovato il giusto feeling con il nuovo allenatore Maurizio Sarri ed è dunque finito ai margini delle rotazioni del mister. La novità degli ultimi giorni è che Emre Can avrebbe chiesto espressamente alla società di essere ceduto, perché rimanendo alla Juventus rischia di perdere un posto nella Nazionale tedesca in vista degli Europei 2020. È stato il c.t. Joachim Low in persona a mettere in guardia il centrocampista, di conseguenza Emre Can ha attivato il suo procuratore per avere in tempi brevi un confronto con il direttore sportivo Fabio Paratici per capire quale potrebbe essere la scelta migliore per tutti.

EMRE CAN VIA DALLA JUVENTUS? I NUMERI DELLA STAGIONE

Un eventuale addio immediato fra Emre Can e la Juventus non sarebbe d’altronde una grande novità, dal momento che già da mesi il centrocampista tedesco di origini turche è di fatto un “separato in casa”. L’esclusione dalla lista Uefa per la Champions League era stato un segnale chiaro da parte di Sarri, poi Emre Can ha trovato pochissimo spazio anche in campionato, dal momento che ha raccolto solamente otto presenze, di cui però solamente due da titolare e mai per 90 minuti interi. La goccia che ha fatto traboccare il vaso probabilmente è stata la panchina in Coppa Italia contro l’Udinese: se Sarri non lo ha preso in considerazione nemmeno in questa occasione, la storia di Emre Can alla Juventus sembra davvero essere arrivata al capolinea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA