Enrico Monti, marito di Sabrina Salerno/ “È stato lui che mi ha salvato”

- Morgan K. Barraco

Enrico Monti marito Sabrina Salerno: ha fatto perdere la testa alla voce più rinomata degli anni Ottanta. I due hanno anche un figlio

sabrina salerno enrico monti matrimonio
Enrico Monti e Sabrina Salerno, il matrimonio
Pubblicità

ENRICO MONTI MARITO DI SABRINA SALERNO, FAVOLA D’AMORE NATA NEL ’93

Enrico Monti ha fatto perdere la testa alla voce più rinomata degli anni Ottanta, quella di Sabrina Salerno. Il produttore e la cantante hanno dato luce al figlio Luca Maria e ora continuano a gestire i loro affari in Veneto, anche se l’artista è ritornata di recente sul piccolo schermo per diverse ragioni. Questa sera Sabrina Salerno sarà infatti ospite di Le Ragazze su Rai 3 per parlare di quanto vissuto negli anni Ottanta, in un periodo d’oro per la sua carriera. Un successo che la travolgerà nel giro di poco tempo, inaspettato ed esplosivo. 25 anni di unione incrollabile per la cantante e Monti, nipote del famoso imprenditore tessile Bruno, fondatore della Tessitura Monti. La loro favola d’amore inizia infatti nel ’93, diversi anni prima che i due convolino a nozze, tredici anni fa. Due anni dopo la nascita dell’unico erede, che contribuirà a rendere completa la loro famiglia.

Pubblicità

SABRINA SALERNO: “FORTUNATA A CONOSCERE MIO MARITO ENRICO MONTI A 24 ANNI”

“La mia fortuna è stata conoscere a 24 anni mio marito, è stato lui che mi ha salvato”, ha raccontato la Salerno a Domenica In, parlando di come alcune persone e situazioni abbiano manipolato il suo successo, facendola crollare in uno dei momenti più bui della sua vita. Il matrimonio fra Enrico Monti e Sabrina Salerno non è stato sempre facile, fin dalla loro conoscenza. Si tratta però di attriti che vivono tutte le coppie e che non hanno influenzato in nessun modo quel legame che dura da oltre due decenni. “Una relazione, per durare a lungo, richiede infatti la capacità dei partner di mettersi sempre in discussione, perché nel tempo i meccanismi e le esigenze mutano. Non credo alla perfezione nei rapporti o all’uomo per sempre, ma credo nella scelta quotidiana di fare un percorso con l’altro e di trovare nuovi equilibri”, racconta la cantante a Vanity Fair.

Pubblicità

ENRICO MONTI E IL DESIDERIO DI UNA FAMIGLIA PIÙ GRANDE

Di Enrico condivide tutto, a partire da valori come moralità, onestà, disinteresse per tutto ciò che è mondano, fino alla sua profondità d’animo. Non nega però che anche l’imprenditore debba ritenersi fortunato, visto che si ritiene “generosa per natura, in casa mi piace occuparmi di tutto: dalla spesa alle faccende domestiche”. La coppia avrebbe voluto persino avere un secondo figlio, dopo la nascita di Luca Maria, avvenuta nel 2004, ma non è mai arrivato. “A distanza di tempo, mi rendo conto che avrei dovuto farne molti di più”, sottolinea Sabrina. Si era pensato anche all’adozione ed Enrico sembrava possibilista, ma è stata lei a scegliere di abbandonare il progetto, a causa della forte gelosia del figlio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità