Enzo Mirigliani, chi è?/ Patron di Miss Italia: la lettera inedita di Fabrizio Frizzi

- Morgan K. Barraco

Enzo Mirigliani è l’uomo che ha fatto la storia di Miss Italia. Ne è stato storico organizzatore e uno dei volti più celebri della sua storia. Verrà ricordato in questa 80esima edizione

enzo mirigliani
Enzo Mirigliani

Nonostante Fabrizio Frizzi sia scomparso da oltre un anno, il suo ricordo è sempre vivo nella mente e nel cuore degli estimatori. Tra i vari personaggi che hanno avuto modo di interfacciarsi con lui, anche Enzo Mirigliani, il patron di Miss Italia. Proprio l’amatissimo conduttore, aveva scritto una lettera per lui in occasione del suo 90esimo compleanno. Come ben sapete, Frizzi ha condotto il concorso per la bellezza di 17 edizioni. Anche per questo motivo, era molto legato al patron. Per merito suo nel 2001 ha conosciuto Carlotta Mantovan, la concorrente che poi è diventata sua moglie. Fabrizio e Carlotta nel 2013 hanno avuto anche una bambina, Stella. Proprio per questo grande amore, il conduttore ha voluto ringraziare Mirigliani nella lettera che la figlia del patron del concorso, Patrizia, ha voluto rendere pubblica in occasione dell’anniversario della scomparsa del presentatore: “Per questo tuo importante compleanno ti ringrazio particolarmente – aveva scritto Fabrizio – perché senza conoscerti personalmente non avrei potuto incontrare il mio giovane amore”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Enzo Mirigliani, chi è?

A 102 anni dalla sua nascita, il nome di Enzo Mirigliani viene ricordato ancora con grande affetto da parte del pubblico italiano. Soprattutto per via del suo forte legame con Miss Italia, di cui diventerà storico organizzatore in seguito alla sua scelta di abbandonare la Calabria per dirigersi verso il resto del mondo. “Amava le donne e voleva la loro indipendenza”, sottolinea la figlia Patrizia Mirigliani durante una recente puntata di Vieni da me. L’amore di Enzo per il femmineo e la bellezza inizierà infatti ben prima del suo sbarco nel concorso e del suo 18° compleanno. Con appena 17 anni sulle spalle, il giovane Mirigliani ha già ben chiare le idee su quello che vuole dalla vita e il fascino femminile rientra fra i primi valori della sua vita. Tanto che per amore di Miss Italia sceglierà di mettere in secondo piano persino la famiglia: “A causa del mio lavoro sono stato troppo lontano da te, scusami”, dirà infatti alla figlia. Sceglierà comunque di stare vicino a Patrizia non appena si presenteranno alcuni problemi fisici che minacceranno la sua salute.

Enzo Mirigliani, Miss Italia: le nozze con Rosy Ragno

Fra le pietre miliari della vita di Enzo Mirigliani non può che esservi anche le nozze con Rosy Ragno. I due si incontrano in un momento particolare per entrambi. Rosy infatti è figlia di un funzionario di Polizia ed ha alcuni anni in meno rispetto ad Enzo, all’epoca trentenne. Lui è un Sergente Maggiore di stanza in Africa settentrionale e concluderà la sua missione alla fine degli anni Trenta, incrociando lo sguardo di Rosy a Trento, mentre la giovane passeggia al fianco della madre a Piazza Generale Cantore. Come ricorda Fanpage in occasione della scomparsa della Ragno, avvenuta a 92 anni nel 2017, da quel momento in poi Mirigliani farà di tutto per farsi notare da quella ragazza che lo ha rapito. Inizierà così a farsi vedere nei dintorni della sua abitazione, per poi riuscire a parlarle: un colpo di fulmine per entrambi. Enzo però chiederà prima il permesso alla madre di Rosy di poter passeggiare con la ragazza: i due si sposeranno nel 1947, sette anni più tardi dal loro primo incontro. “L’ho sposata per amore e siamo sempre stati felici”, dirà il patron di Miss Italia in una delle tante interviste. “Se il concorso è arrivato così avanti nel tempo, lo si deve anche a lei”, continua sicuro che senza la moglie al suo fianco non sarebbe mai riuscito ad abbattere gli importanti e difficili ostacoli incontrati nel suo cammino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA