Eriksen all’Inter?/ De Notaris: giocatore completo, che colpo per Conte! (esclusiva)

- int. Ernesto De Notaris

Eriksen all’Inter? Intervista esclusiva a Ernesto De Notaris sul possibile approdo a Milano del giocatore danese, nella finestra di calciomercato invernale.

eriksen inter
Christian Eriksen all'Inter? (Foto LaPresse)

E’ l’obiettivo del club di Antonio Conte per la finestra di calciomercato di gennaio e i tifosi si chiedono se davvero a breve Christian Eriksen sarà all’Inter. L’attaccante del Tottenham e della nazionale danese, cercato in passato anche dalla Juventus, sarebbe un ottimo rinforzo del reparto offensivo nerazzurro: accanto a giocatori del calibro di Lukaku, Lautaro Martinez, Alexis Sanchez potrebbe arricchire di qualità tecnica questa parte della formazione nerazzurra. Il suo arrivo a Milano però non è ancora sicuro e l’Inter sta trattando con la squadra allenata da Josè Mourinho. Per parlare del possibile approdo di Eriksen all’Inter abbiamo sentito l’operatore di mercato Ernesto De Notaris: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Eriksen nerazzurro, ormai cosa sicura? Vedremo poi cosa succederà. Le trattative con un giocatore possono dirsi concluse solo a affare fatto!

Ma il giocatore danese sembra dire di no… Se un giocatore non vuole venire in una squadra, c’è poco da fare, non si può andare contro il suo volere.

Cosa cambierebbe col suo arrivo all’Inter? Tanto perchè l’Inter avrebbe un ricambio importante nel suo reparto offensivo, un attaccante molto forte.

Come lo giudica tecnicamente? Eriksen è un giocatore completo capace di segnare, fare assist, rendersi utile in tanti modi nelle varie dinamiche del gioco.

Pensa che possa adattarsi al campionato italiano? Penso che la sua prima paura sia di potersi ritagliare uno spazio tra attaccanti di notevole valore. Poi certo giocare nel campionato italiano non è mai facile per nessuno…

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA