Eriksen lascia l’Inter?/ Chiaradia: “Partirà a giugno sempre che Conte..”(esclusiva)

- int. Pietro Chiaradia

Eriksen lascia l’Inter? Intervista esclusiva a Pietro Chiaradia, sulle ultime indiscrezioni di calciomercato che riguardano il danese di Antonio Conte.

Eriksen Inter
Probabili formazioni Bologna Inter - Christian Eriksen (LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER: IL DESTINO DI ERIKSEN LEGATO A CONTE…

Ha deciso il derby di Coppa Italia negli ultimi minuti della partita, ma nello spogliatoio di Antonio Conte potrebbe essere sempre un esubero: parliamo di Christian Eriksen, il cui addio all’Inter a fine stagione forse non è più scontato come pareva solo a fino pochi giorni fa. Eriksen, 28 anni, giocatore danese di grande valore tecnico con scadenza del suo contratto con l’Inter a giugno 2024, sembra prossimo ad uscire dalla Pinetina: l’incompatibilità di carattere con l’allenatore e la difficoltà del giocatore di inserirsi negli schemi di Conte parevano aver segnato il suo futuro. Questo però prima di aver regalato ai nerazzurri un sudato pass per le semifinali di Coppa Italia: quanto occorso in partita potrebbe infatti aver fatto cambiato idea alla dirigenza, che nel frattempo ha raccolto diverse richieste da molti club europei per lo stesso danese. Quale sarà dunque il futuro di Eriksen? Sarà comunque addio all’Inter per il danese? Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’operatore di mercato Pietro Chiaradia: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Eriksen: esclusa la partenza dall’Inter? Credo che poi alla fine Eriksen sia destinato alla partenza dall’Inter sia per incompatibilità di carattere con Conte, sia perchè non rientra nel modulo tattico dell’allenatore nerazzurro.

A giugno addio sicuro… A giugno potrebbe esserci il suo addio dall’Inter a meno che sia Conte a partire. In quel caso Eriksen potrebbe rimanere.

Potrebbe finire in altri club italiani? No il costo del suo cartellino e del suo ingaggio è troppo alto per un club italiano. La stessa Juventus è già coperta nel suo ruolo.

E la pista estera come la vede? L’Inghilterra, la Premier League dovrebbero essere poi la sua destinazione.

Come giudica tecnicamente Eriksen? E’un ottimo giocatore, molto valido, molto forte. Su questo non c’è niente da dire…

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA