EUR, NOTTE DI SANGUE/ 24enne investe 4 ragazzi, giovane egiziano accoltellato

- Davide Giancristofaro Alberti

All’Eur un 24enne ha investito 4 ragazzi, mentre più tardi un egiziano è stato accoltellato

Scontro auto-moto
Scontro auto-moto (LaPresse, 2018)

Una notte di sangue all’Eur, quella fra venerdì 7 e sabato 8 giugno. Come vi abbiamo spiegato più in basso, un ragazzo di 24 anni ha investito un gruppo di quattro coetanei dopo una rissa davanti ad un locale. L’aggressore è stato arrestato ed ora dovrà rispondere di gravi accuse davanti agli inquirenti. Dei quattro investiti, due sono stati portati in codice rosso all’ospedale: uno di essi dovrà subire un’operazione al volto, mentre l’altro è stato colpito ad una gamba. Ne avranno per circa 10/15 giorni. Ma non finisce qui, perché stando a quanto riportato in queste ore dai principali quotidiani online, si sarebbe verificato un altro grave fatto nel noto quartiere capitolino. Un ragazzo di 20 anni sarebbe stato accoltellato, precisamente in viale delle Tre Fontane, attorno alle ore 3:50: il giovane, di origini egiziane, sarebbe stato ferito ad un fianco, poi soccorso e trasportato in ospedale codice rosso. Se la caverà, mentre il suo aggressore è fuggito e per ora non è stato ancora ritrovato. I poliziotti del commissariato Esposizione hanno trovato l’arma dell’aggressione, un coltello insanguinato, e stanno visionando i filmati delle telecamere della zona per provare a risalire al responsabile. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

EUR, 24ENNE INVESTE 4 RAGAZZI

Dopo una lite si è messo al volante ed ha investito quattro persone all’Eur, noto quartiere di Roma. E’ successo nella notte fra venerdì 7 e sabato 8 giugno, attorno alle ore 3:00, in quel di viale di Val Fiorita. Stando a quanto raccolto dai colleghi di RomaToday.it, a rendersi protagonista di questo folle gesto sarebbe un ragazzo di soli 24 anni, che si è messo alla guida della sua auto, una Volkswagen modello Polo, investendo quattro malcapitati, indicativamente della sua età, tutti ventenni: il gruppo era appena uscito dal locale, e si stava incamminando a piedi verso la metropolitana per rientrare nelle proprie abitazioni, quando è stato appunto sorpreso dal folle gesto del ragazzo di cui sopra. Numerosi i testimoni che hanno assistito a quanto accaduto, e subito dopo sono stati avvisati i soccorsi: gli uomini del 118 hanno fornito le prime cure ai giovani, e due di loro sono stati trasportati in gravi condizioni, in codice rosso, presso l’ospedale locale.

EUR, INVESTE 4 PERSONE DOPO LITE IN DISCOTECA

Nel contempo sono giunte sul posto anche le forze dell’ordine, che hanno fatto scattare immediatamente le indagini. In base a quanto racconto dagli agenti di polizia del commissariato Esposizione, pare che alla base dell’investimento vi sia una rissa consumata fuori da un locale nella zona. In poche parole, il gruppo a piedi investito, e il 24enne a bordo dell’auto (forse in compagnia di altri amici), avrebbero litigato pochi attimi prima. Dopo il diverbio il giovane avrebbe quindi portato a termine la propria vendetta, investendo i quattro “sfidanti”. Il ragazzo è stato fermato poco dopo dalle forze dell’ordine, che lo hanno identificato e sottoposto agli esami tossicologici per rilevare il suo tasso alcolemico. Subito dopo è stato trasferito presso il commissariato in attesa di ulteriori disposizioni. Qualcosa di simile era accaduto a gennaio sempre a Roma, dove due ragazzi, dopo una lite con i buttafuori, erano saliti in auto per poi tentare di investirli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA