Ezio Greggio/ “Non solo barzellette, con me una ventata di novità” (La sai l’ultima?)

- Emanuela Longo

Ezio Greggio, stasera ancora al timone de La Sai l’Ultima?: ecco il segreto del suo successo e la ventata di novità che è riuscito a portare

ezio_greggio_estate_novella
Ezio Greggio

Il ritorno de La sai l’ultima? su Canale 5 in versione Digital Edition vede alla conduzione Ezio Greggio, il quale si è già detto ampiamente soddisfatto dei risultati ottenuti nella puntata di esordio, con il 21,14% di share. “Una scommessa vinta”, ha commentato il padrone di casa, dopo i timori iniziali. Perchè, a distanza di undici anni dall’ultima edizione, puntare ancora tutto sulle barzellette in tv poteva davvero rappresentare un rischio. “Avevo qualche timore. Quando il direttore di rete Giancarlo Scheri mi ha cercato per questo progetto, ho detto sì ma con un patto: che si trovasse un taglio diverso rispetto al passato”, ha confessato a Leggo.it. Secondo Greggio, La sai l’ultima? non rappresenta il classico varietà all’italiana poichè avendo un taglio internazionale potrebbe davvero andare bene ovunque. Lo storico volto del Tg satirico di Antonio Ricci, Striscia la Notizia, ha spiegato poi qual è il vero successo di quelle che sono state definite “barzellette vestite”, ovvero recitate. Ebbene, secondo l’attore e conduttore, sarebbero proprio queste le migliori in quanto “la fantasia va e ti immagini tutto”, ha dichiarato.

EZIO GREGGIO, VENTATA DI NOVITÀ A LA SAI L’ULTIMA?

Grazie ad Ezio Greggio al timone dello storico varietà di Canale 5, il format originario ha subito una vera e propria evoluzione rendendolo attuale ed interattivo ma senza perdere la sua autenticità. Intervistato da Dondoni per La Stampa, ha commentato gli ottimi risultati registrati con la prima puntata: “Speravamo di fare un bel dato, visto che l’edizione è molto divertente”, ha commentato, “ma questo è un super dato”, ha ammesso, sperando però di poter mantenere lo stesso ritmo. La nuova formula che lo vede protagonista, prevede, come ha spiegato lo stesso ai microfoni del quotidiano, “una gara tra barzellettieri che prevede dei capi squadra professionisti”. “Sono riuscito a portare una ventata di novità”, ha aggiunto, soprattutto dopo aver visionato il target che comprende “una fetta enorme di ragazzini”. Dopo La sai l’ultima, quali saranno i progetti futuri per il celebre e amatissimo comico? Greggio lo ha confidato in chiusura di intervista a Dondoni: “Da anni stiamo lavorando a un progetto molto bello che è una commedia ma anche molto drammatica. Credo che il prossimo film sarà questo”, ha rivelato, senza però aggiungere quando vedrà la luce.



© RIPRODUZIONE RISERVATA