Fabio Fognini vs Rafa Nadal?/ “Non credete a tutto”, poi la retromarcia: caos social

- Mauro Mantegazza

Fabio Fognini vs Rafa Nadal? “Non credete a tutto”, commenta sui social la vittoria contro Fritz a Wimbledon, poi fa retromarcia cambiando versione

Fognini
Fabio Fognini (Foto LaPresse)

Fabio Fognini vs Rafa Nadal, ma purtroppo non è una partita di tennis, bensì piuttosto una bufera social dopo le partite di ieri a Wimbledon 2022, che hanno visto la soffertissima vittoria del tennista spagnolo contro l’americano Taylor Fritz in cinque set, nonostante un infortunio agli addominali e gli espliciti inviti fattigli dal padre, presente in tribuna, di ritirarsi. Nadal già deve convivere con una grave patologia cronica al piede sinistro, la sindrome di Muller-Weiss, che combatte con iniezioni per desensibilizzare l’arto, inoltre ha accusato problemi nel corso del primo set del match contro Fritz, eppure si è imposto nel tripudio del pubblico al super tie-break del quinto set.

Adesso per lo spagnolo si pone il problema del recupero prima della semifinale di domani contro lo scatenato Nick Kyrgios, ma anche di mettere a tacere le voci di chi pensa che i problemi fisici siano esagerati ad arte per rendere più epiche le vittorie di Rafa Nadal – che comunque non ne avrebbe bisogno, dall’alto di una carriera con 22 tornei dello Slam vinti. Dopo la partita contro Fritz, i tifosi di Novak Djokovic sono passati all’attacco “contro” un Rafa Nadal esempio di resilienza e sportività. Secondo loro l’infortunio è stato tutta una messinscena che per lo spagnolo non sarebbe nuova quando è sotto nel punteggio: se avesse perso avrebbe avuto un alibi, oltre a togliere prestigio alla vittoria di Fritz, se avesse vinto – come è accaduto – lo avrebbe fatto da infortunato. La sensazione è che pure Fabio Fognini almeno inizialmente la pensasse così, scatenando il polverone social.

FABIO FOGNINI VS RAFA NADAL: LA POLEMICA SUI SOCIAL

Cosa è successo? Fabio Fognini nella tarda serata di ieri ha postato una storia su Instagram in cui sottolineava la frase “da infortunato” in un titolo sulla vittoria di Nadal, commentando “sicuro…” (“for sure…” in inglese), con tanto di hashtag sulla durata del match di 4 ore e 20 minuti messo in bella mostra e l’accusa: “Ragazzi smettetela di credere a tutto quello che leggete, per favore!!!”. Di conseguenza, Fabio Fognini è stato a sua volta ‘massacrato’ sui social dai tifosi di Rafa Nadal: “pagliaccio”, “ma tu chi sei?”, “gente solo gelosa e invidiosa, in cerca di attenzioni”, “che atto senza classe, nessun collega fa questo ad un altro collega”, fino a “sei il Cassano del tennis”.

Oggi quindi Fabio Fognini ha fatto marcia indietro con un’altra storia su Instagram, in cui – sia in italiano che in spagnolo, vista l’eco avuta anche nella patria di Nadal – ha accusato i media di aver travisato il suo pensiero: “Cari amici giornalisti, tengo a precisarvi con queste due semplici righe che MAI E POI MAI ho fatto riferimento a un campione come Rafa. E mai me lo potrei permettere!!! È ora di smetterla di scrivere e riportare tutto quello che volete e in maniera SBAGLIATA. Detto ciò auguro a Rafa e al suo Team in bocca al lupo per questo finale di Wimbledon”. Una polemica della quale avremmo fatto volentieri a meno…





© RIPRODUZIONE RISERVATA