FABIO TESTI/ In nomination dopo la lite con Paola Di Benedetto (Grande Fratello Vip)

- Morgan K. Barraco

Fabio Testi viene da un attacco a Paola Di Benedetto che non è piaciuto ai più all’interno dela casa Grande Fratello Vip 4: solo una strategia o solidarietà per l’amico Zequila?

fabio testi grande fratello vip
Fabio Testi al Grande Fratello Vip

La nuova diretta si conclude, come di consueto, con le nomination. Alfonso Signorini annuncia che è arrivato il momento per le tre ragazze nuove arrivate di confrontarsi col televoto, ma non saranno le sole. A finire in nomination è anche il nome più votato della serata, ovvero Fabio Testi. È lui dunque a battersi questa settimana con Teresanna Pugliese, Sara Soldati e Asia Valente. L’attore è stato questa sera protagonista di accese discussioni, in particolare con Paola Di Benedetto, per la quale ha avuto parole molto dure. A penalizzarlo questi scontri ma anche quella che qualcuno ha ritenuto fosse una sorta di “stanchezza”. Ricordiamo, però, che chi perderà la prossima nomination non sarà eliminato, bensì sarà il primo nominato ufficiale della prossima settimana. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Fabio Testi, scontro con Paola poi…

Fabio Testi è uno dei protagonisti della ventiduesima puntata del Grande Fratello Vip 2020 per via del litigio con Paola Di Benedetto. “Fabio Testi mi ha profondamente delusa, ci sono cose che vanno oltre i meccanismi del gioco, ma non credo mai di avergli mancato di rispetto o altro” dice Madre Natura ad Alfonso Signorini. Testi allora prende la parola per spiegare la sua versione: “innanzitutto l’ho nominata perchè lei inizialmente mi aveva fatto una nomina e l’ho ignorata, quando ho visto la discussione che è uscita con Zequila un conto è capire che Zequila sta facendo un gioco nel gioco perchè gli autori gli avevano imposto di stare vicino a questa ragazza” riferendosi alla lite scoppiata tra Zequila e la Di Benedetto. L’attore poi prosegue dicendo: “si ammiccava del fatto che lui le dedicava le poesie, io da quando sono dentro non sono mai riuscito a scambiare delle parole con lei perchè il suo atteggiamento è tipico della grand donna di bellezza enorme, un conto è avere del talento dove usi il cervello per dare delle emozioni, un conto è vivere il fatto di essere una bella donna e imporre agli altri che lo sei”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Fabio Testi lite con Paola Di Benedetto: strategia o difesa dell’amico Zequila?

Fabio Testi vive in un mondo tutto suo e sembra che stia facendo un Grande Fratello Vip 4 molto diverso rispetto al resto della Casa. Questo almeno fino a che non ha deciso di scagliarsi contro Paola Di Benedetto, accusandola di aver esagerato durante il confronto con Antonio Zequila. Un gesto che molti spettatori non hanno compreso del tutto e su cui grava ancora un dubbio. Per quale motivo non difendere una ragazza, di fronte alle battute maschiliste dell’attore? Non è la prima volta che Testi assume posizioni scomode e sembra che anche nei giorni successivi alla scorsa puntata non abbia cambiato idea su quanto accaduto. Anzi, ne ha approfittato per dire la sua su Paola e sulla sua possibile carriera sul piccolo schermo. Parlando con Antonio Zequila, l’attore ha sottolineato di aver già espresso in passato la sua opinione sulla modella. “E’ fatta così, può piacere o non può piacere, ma… A me sinceramente ha dato questa impressione fin dall’inizio”, ha rivelato. Fabio non è d’accordo però con l’analisi di Zequila: la Di Benedetto non avrebbe la tendenza a fare “L’avvocato delle cause perse”, ma sarebbe una giocatrice. Questa la sua strategia, arrivare all’esasperazione. “Convinta di essere la più bella donna del mondo”, ha aggiunto, “che ha inventato la bellezza, l’estetica, la classe, l’essere chic… Poi è convinta di aver talento ma le donne di talento sono quelle più umili”. Sicuramente nella puntata di questa sera potrebbe emergere il pensiero di Testi: a quel punto come reagirà Paola, sentendosi punta ancora una volta nel vivo? Clicca qui per guardare il video di Fabio Testi

FABIO TESTI ABILE STRATEGA?

Fabio Testi non va sottovalutato: alcune sue azioni e reazioni al Grande Fratello Vip 4 sembrano dovute alla sua linea di pensiero un po’ bigotta, ma potrebbe non essere così. Fin dall’inizio infatti l’attore ha ricordato al resto del gruppo che esiste il gioco all’interno del reality e che ognuno segue una sua strategia. Anche lui quindi. Ecco perchè non deve sorprendere che durante le nomination della scorsa settimana, Testi abbia voluto fare il nome di Paola Di Benedetto approfittando di una situazione appena creata. L’avrebbe scelta anche se la ragazza non avesse sbottato contro Antonio Zequila? Molto probabilmente no. Avrebbe trovato qualcun altro, magari all’ultimo momento, da mettere sulla croce del gioco. Un modo di fare che alcuni concorrenti e ex coinquilini, come Barbara Alberti e Ivan Gonzalez, avevano già notato in passato. Ecco perchè il resto del gruppo continua a tenere certe distanze con l’attore, con la certezza che sia del tutto imprevedibile. Oppure no? Basta entrare nelle sue grazie per evitare una nomination, come fu per Carlotta Maggiorana? Il pericolo è dietro l’angolo e lo dimostra anche il fatto che Testi non ha dato nessun accenno di simpatia nei confronti di nessuno della Casa. Non ha coltivato legami importanti, se si esclude il bacio con Antonella Elia (che comunque lo condanna per quanto accaduto con Paola) e il conforto dato alla Maggiorana. Per il resto è tutto un punto interrogativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA