Faivre al Milan?/ Calciomercato news, Corona o Messias le alternative rossonere

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato news, il Milan continua ad inseguire il trequartista tanto desiderato con Romain Faivre sempre in pole position. Le alternative sono Corona oppure Messias.

Milan Maldini
Calciomercato Milan: Paolo Maldini (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO NEWS, SI INSISTE PER ROMAIN FAIVRE AL MILAN

I dirigenti rossoneri si stanno dando parecchio da fare in questa fase finale della sessione estiva di calciomercato in particolare per portare Romain Faivre al Milan entro domani sera. La finesta chiuderà effettivamente alle ore 20 di martedì 31 agosto ed il tempo stringe per completare l’organico da mettere a disposizione di mister Stefano Pioli. L’obiettivo principale riguarda il trequartista da alternare a Brahim Diaz nel corso della stagione appena cominciata ed il candidato principale a ricoprire questo ruolo è appunto Faivre dello Stade Brestois 29. Dopo non essersi aggregato alla squadra per la trasferta di Strasburgo e le parole di delusione arrivate dai dirigenti del club nei confronti del suo comportamento, il ventitreenne francese continua ad auspicare di poter vestire la maglia del Milan.

CALCIOMERCATO NEWS, ULTIMO RILANCIO E LE ALTERNATIVE

Le chances di vedere Romain Faivre al Milan dovrebbero aumentare con il passare delle ore in quest’ultima parte del calciomercato estivo. Stando alle indiscrezioni provenienti dal quotidiano piemontese Tuttosport, il nuovo rilancio effettuato dai rossoneri sarebbe di 12 milioni più 3 di bonus per il cartellino di Faivre, per il quale il Brest vorrebbe ottenere pure una percentuale sulla futura rivendita. Più lontani a questo punto Jesus Corona del Porto, valutato 17 milioni di cui il 40% andrebbe all’agente del messicano, e pure Junior Messias del Crotone, che non avrebbe convinto il fondo Elliott. Non trovano invece nuove conferme le ipotesi riguardanti un interesse dell’Inter per lo stesso Faivre visto che il Brest aveva messo gli occhi sia su Salcedo che su Agoumé.



© RIPRODUZIONE RISERVATA