Fedez presenta l’ex fidanzata Silvia Brigatti/ “Ci siamo lasciati senza ucciderci”

- Stella Dibenedetto

Fedez presenta l’ex fidanzata Silvia Brigatti con cui ha avviato il progetto Hive Tattoo Art Gallery: “ci siamo lasciati e non ci siamo uccisi”.

fedez con lex fidanzata silvia min
Fedez e l'ex fidanzata Silvia Brigatti - Screenshot da Instagram
Pubblicità

Fedez presenta su Instagram, ai suoi 8,6 milioni di followers, la sua ex fidanzata Silvia Brigatti con cui ha deciso di tuffarsi in un nuovo progetto. “Sono felice di annunciarvi un progetto al quale stiamo lavorando da mesi con Andrea, Luigi e Silvia – svela Fedez in una serie di storie pubblicate su Instagram– per chi non la conoscesse, Silvia è la mia ex fidanzata di dieci anni fa. Ci siamo lasciati e non ci siamo mai uccisi. Io e Silvia, quando avevamo circa 21 anni, da soli ci siamo aperti il nostro primo studio di tatuaggi”. Amante dell’arte e dei tatuaggi, il cantante ha deciso di unire le sue due passioni dando vita ad una galleria d’arte in cui ci sarà anche uno studio di tatuaggi. All’interno della galleria, i giovani artisti avranno così la possibilità di potersi esprimere liberamente. Il progetto di cui Fedez è davvero orgoglioso si chiama Hive Tattoo Art Gallery.

Pubblicità

FEDEZ CON L’EX FIDANZATA SILVIA BRIGATTI: “FELICE DI AVER REALIZZATO CON LEI QUESTO PROGETTO”

L’Hive Tattoo Art Gallery che Fedez ha deciso di aprire a Milano, precisamente nel quartiere Gorla, in via Pirano numero 9 è un progetto a cui il marito di Chiara Ferragni tiene in modo particolare. “Tutti sapete la passione che ho per i tatuaggi e per l’arte in generale e quindi sono super orgoglioso, con dieci anni di distanza, di aver coltivato il mio sogno ed essere entrato a far parte di questo progetto che è una galleria d’arte  e uno studio di tatuaggi insieme“, spiega Fedez. “Questo per me è un grande sogno che si realizza – ha concluso Fedez parlando del progetto – Vorrei che questo posto possa essere un luogo a disposizione per giovani artisti sotto tutti i campi. Questo spazio è aperto. Siete tutti i benvenuti”, ha concluso non nascondendo l’emozione di aver realizzato un progetto che spera sia una grande opportunità per tanti, giovani artisti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità