Fedez torna sul palco a Love Mi, dopo il tumore/ “I medici erano stati chiari…”

- Serena Granato

Fedez ritrova J-Ax e la musica sul palco a Love Mi, dopo la scoperta del tumore al pancreas: tutte le emozioni al cardiopalmo

jax_fedez_2017_cs
J-Ax e Fedez

Fedez ritrova J-Ax al Love Mi, dopo il tumore: la pace artistica

C’era grande attesa per la preannunciata reunion di Fedez e J-Ax sul palco di Love Mi, l’evento tenutosi in Piazza Del Duomo nella serata del 28 giugno 2022 e che altro non è un’idea maturata dal consorte di Chiara Ferragni ancor prima che gli giungesse la notizia del suo tumore al pancreas. Il ricongiungimento artistico con J-Ax si è rivelato per Fedez e i fan dello storico duo musicale all’insegna di emozioni al cardiopalmo. “Io e Ax abbiamo litigato, forse la canterò da solo questa canzone…“, esordisce Fedez ancor prima di intonare uno dei successi messi a segno nell’industria musicale proprio in collaborazione con J-Ax, Vorrei ma non posto. “Io sono per la prima volta senza parole, suoniamo va”, gli fa poi eco J-Ax. Sul palco di Love Mi è poi la volta di “Spirale ovale” e “Domani smetto”, con Fedez che fa da spalla a J-Ax, che indossa nuovamente per una serata le vesti di un Articolo 31. Non manca nella set-list dell’evento Italiana. Poco dopo intonano la pimpante “Italiana”, che lascia J-Ax senza parole, “per la prima volta in trent’anni, davvero“. E poi è la volta della collaborazione con Jacke La Furia e quindi di “Salsa”, a cui seguono poi “Sapore” di Fedez e Tedua, “Assenzio”, di Stash, Fedez e Levante, e  “Ostia Lido” del solo Ax.

A Love Mi non può di certo mancare Orietta Berti, per l’esibizione della hit estiva “Mille”, con J-Ax che fa la veci di Achille Lauro. “Bella storia” viene poi interpretata da Fedez in solitaria. Spazio anche alle song ‘Comunisti con il Rolex’, ’ “Musica del c…o”. A questo punto Fedez raccoglie degli attimi di pausa dalla musica sul palco per rivolgere dei ringraziamenti generali alla consorte Chiara Ferragni e ai medici che lo hanno curato: “Grazie a tutti voi, pubblico, per aver reso possibile ciò. Fino a tre mesi fa non credevo possibile di poter reggere un concerto di un’ora. Grazie ai medici e alla persona più importante che mi è stata vicino in questo periodo. Grazie a mia moglie”.

Le parole emozionanti di Fedez per J-Ax, al Love Mi

Nel frattempo, Fedez scrive un commosso messaggio a corredo di un post condiviso su Instagram, a margine dell’evento che gli ha fatto rivivere l’emozione di calcare il palco dopo la rottura con J-Ax e la scoperta del tumore:  “Ho sognato tutto questo per mesi, ho iniziato a organizzare questo concerto a Febbraio poi la diagnosi inaspettata del tumore. I dottori sono stati chiari, le possibilità che io riuscissi a riprendermi fisicamente dopo l’intervento e affrontare un concerto di un’ora erano molto basse. A quel punto dovevo fare una scelta, mollare tutto o credere che questo mio sogno potesse essere la motivazione per la mia riabilitazione. Grazie al supporto dei medici, la voglia di spaccare il culo e l’amore della mia famiglia ieri sera è avvenuto qualcosa di magico. Grazie Milano, vi voglio un mondo di bene”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)







© RIPRODUZIONE RISERVATA