Ferie d’agosto/ Su Rete 4 il film di Paolo Virzì

- Matteo Fantozzi

Ferie d’agosto in onda oggi, 14 agosto, alle 23.50 su Rete 4. La regia è di Paolo Virzì. Nel cast Silvio Orlando, Sabrina Ferilli, Ennio Fantastichini, Laura Morante, Agnese Claisse.

ferie agosto 2022 film 640x300
Ferie d'agosto

Ferie d’agosto, film di Rete 4 diretto da Paolo Virzì

Ferie d’agosto è la commedia italiana del 1996 che Rete 4 manda in onda oggi, domenica 14 agosto, alle 23.50. La pellicola è distribuita da Cecchi Gori Distribuzione 1996 Cecchi Gori Home Video e prodotta da Vittorio e Rita Cecchi Gori per Cecchi Gori Group, Tiger Cinematrografica. La regia è di Paolo Virzì.

Durante la sua carriera da regista e sceneggiatore ha collezionato 4 David di Donatello e 7 Nastri d’Argento. Nel cast abbiamo Silvio Orlando, vincitore di 1 Festival di Venezia, 3 David di Donatello e 2 Nastri d’Argento. A Sabrina Ferilli nel 2022 le è stato consegnato un Premio Speciale ai David di Donatello. Nel corso della sua carriera ha vinto anche 4 Nastri d’Argento. Il cast si compone anche di Ennio Fantastichini, Laura Morante, Agnese Claisse e tanti altri.

Ferie d’agosto, la trama del film

Leggiamo la trama di Ferie d’agosto. A Ventotene due gruppi di persone che vivono in case contigue si incontrano per trascorrere le ferie d’agosto. Il primo gruppo è capitanato dall’intellettuale giornalista Sandro e dalla compagna Cecilia che ha un bambina di nome Martina, avuta da un precedente matrimonio con Mauro, che è venuto in vacanza con Francesca che in passato è stata la compagna di Sandro. Poi ci sono Graziella e Betta che sono due amiche di Cecilia e per finire c’è Roberto, che a causa di incarichi ufficiali, come li definisce, lui è sempre in viaggio tra l’Africa e Cuba. Il secondo gruppo è capitanato da Ruggero, un romano doc proprietario di due armerie, marito di Luciana e padre di Sabrina un’adolescente un po’ irrequieta.

Ruggero è innamorato della cognata Marisa, una donna molto procace che è fidanzata con Marcello, in passato è stato un cantante di night, poi ha lasciato per occuparsi della gestione di una profumeria, oltretutto è debitore nei confronti di Ruggero di 50 milioni. Sfortunatamente in un momento di goliardia, Ruggero fa partire un colpo dal suo fucile e ferisce un extracomunitario e per questo viene convocato al commissariato dei Carabinieri. Si prende tutte le sue responsabilità e e ammette di aver commesso un gesto malvagio. Per farsi perdonare dai suoi vicini, propone un’assemblea notturna. I due gruppi si radunano e cominciano a discutere di vari argomenti compresa la politica. Fra chiacchiere varie, accuse, disorientamento e confusione, tutto si svolge in un miscuglio di argomentazioni senza sostanza. Sotto al cielo stellato alla fine ognuno è tornato a parlare dei propri sentimenti e circostanze personali. Al termine della vacanza, Cecilia confida a Sandro di aspettare un bambino, l’uomo è felice e le promette che amerà il nuovo arrivo come Martina. Roberto parte di nuovo e torna in Africa. Tutti gli altri si dirigono ognuno nella propria casa. Chi rimane sulla spiaggia a disperarsi è Sabrina che saluta in lacrime il ragazzo che ha conosciuto durante il soggiorno a Ventotene.





© RIPRODUZIONE RISERVATA