FIGLIO GIGI D’ALESSIO SCHERZA SUL CONCERTO ANNA TATANGELO/ ‘Non deve venire nessuno!’

- Emanuele Ambrosio

Luca D’Alessio, figlio di Gigi, scherza sul concerto di Anna Tatangelo: “domani non deve venire Nettuno” e lancia l’hashtag #yammy

Luca D'Alessio figlio di Gigi

Luca D’Alessio, il figlio di Gigi D’Alessio, ha pubblicato una serie di Instagram Stories in cui ha scherzato con Anna Tatangelo. Il giovane cantante saluta dapprima Cinzia, mentre si intravede la cantante di Sora intenta a lanciare a sua volta una Instagram Stories. “Storia nella storia” dice la Tatangelo che guardando il ‘giovane D’Alessio’ dice “sembri un pò Liberato” alludendo al giovane rapper napoletano. Luca prosegue le sue stories lanciando un nuovo hashtag: “allora diciamolo è arrivato il momento di dirlo….da domani parte l’hashtag #CiaoCinzia” e poco dopo scherza nuovamente con Anna Tatangelo: ” lancia l’hashtag #Yammi….”. Poi arriva la frase che non ti aspetti; “domani al concerto non deve venire NETTUNO” dice scherzando il figlio di Gigi D’Alessio parlando del prossimo concerto live che Anna Tatangelo. Una battuta che fa sorridere la Tatangelo che replica “dai non dire così”.

Chi è Luca d’Alessio, figlio di Gigi

Luca D’Alessio è uno dei figli di Gigi D’Alessio nato dal matrimonio con Carmela Barbato. Il ragazzo ha deciso di intraprendere il percorso del padre cercando di farsi strada nel mondo della musica. Un percorso non facile considerando che è figlio d’arte e che generalmente si viene additati come i ‘figli di’. Nonostante tutto, Luca sta percorrendo la sua strada passo dopo passo. Due anni fa ha collaborato al singolo “L’Orizzonte” dell’emergente Il Mago partecipando al ritornello della canzone. A rivelarlo in quell’occasione era stato proprio papà Gigi tramite i suoi seguitissimi profili social. “Anche solo per una piccola partecipazione… per un papà è sempre una grande emozione. E io questa emozione voglio condividerla insieme a voi” aveva scritto Gigi sui social lanciando la ‘prima collaborazione’ del figlio a cui in passato aveva dedicato il brano “Babbo Natale non c’è”.

Luca D’Alessio: “ho fatto tutto da solo”

Manco a dirlo, l’annuncio social di Gigi D’Alessio non è stato accolto solo da commenti positivi. In tanti hanno preso la palla al balzo per attaccare il cantautore napoletano, la cui musica è stata spesso oggetto di polemiche e battutine al vetriolo da parte dei cosiddetti haters. Luca D’Alessio è stato nel giro di pochissimi minuti etichettato come ‘raccomandato’ e ‘figlio di papà’, ma a difendersi non è stato il padre, ma bensì il giovane ragazzo che dal profilo Instagram ha scritto: “con questo mio debutto volevo dimostrare a mio padre e alla gente che mi segue che anche avendo un cognome conosciuto posso fare le cose da solo. Ho fatto tutto da solo, con le mie forze: non c’è stato dietro mio padre, sarebbe stato molto più facile. Ovviamente lui (Gigi, ndr) è super orgoglioso, come lo sarebbe qualsiasi padre d’Italia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA