Finalisti Tu si que vales 2019, chi sono?/ Dai fratelli Gargarelli a Patrizio Ratto

- Davide Giancristofaro Alberti

Chi sono i Finalisti Tu si que vales 2019? scopriamo insieme quali sono i concorrenti che sabato prossimo si giocheranno la finale

conduttori_1_tu_si_que_vales_cs_2017
Tu sì que vales 2017

CHI SONO I FINALISTI TU SI QUE VALES 2019?

E’ stato completato con la puntata andata in onda ieri sera, l’elenco dei finalisti per l’edizione 2019 di “Tu si que vales”, programma di canale 5 condotto da Belen Rodriguez, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara, con la presenza dei giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari, Rudy Zerbi e Sabrina Ferilli. Nell’ultimo turno dello show sono state valutate otto nuove esibizioni suddivise in quattro sfide (1 vs 1), da cui sono stati scelti i quattro che si sono aggiunti a quelli che avevano già strappato in precedenza il pass per la finalissima di sabato prossimo (in programma su Canale 5 in diretta tv). Il primo a passare è stato Igor Minerva, imitatore di Claudio Baglioni, che ha avuto la meglio su Oleg Tatarynov. Igor è un cantante che da anni si esibisce appunto riproponendo i brani del cantautore romano. Originario di Crema (nato nel 1972), è già abbastanza noto nell’ambiente, e i giudici hanno deciso di premiare le sue qualità canore oltre che la sua bravura nell’imitare l’ex conduttore del festival di Sanremo. Altri finalisti sono stati i Messoud Brothers, i fratelli acrobati che hanno superato nella sfida l’illusionista Richard Jones. Di loro si sa poco, se non il fatto che sono tre, tutti originari dell’Australia, e che oltre ad una grande tecnica esibiscono un fisico davvero invidiabile.

C’E’ ANCHE L’EX DI AMICI TRA I  FINALISTI TU SI QUE VALES

Altri ballerini in finale sono i fratelli Gargarelli, che hanno avuto la meglio sul gruppo degli “Esteriore Brothers”. I tre giovani ragazzi originari di Brindisi, hanno conquistato la giuria e il pubblico da casa con il loro hip hop unico, un mix fra la modernità e il passato. Cristian di 18 anni, Marcello di 14 e infine Stefano di 8, sono già delle star, visto che, oltre ad aver conquistato la finale di “Tu si que vales 2019”, si sono esibiti anche su Rai Uno, durante una puntata di “Ballando con le stelle”. Altro finalista è Patrizio Ratto, anch’egli volto già noto ai più attenti, avendo partecipato ad una vecchia esibizione di Amici. Originario di Tarquina (il paese dove tra l’altro viene un altro ex del talento show di Canale 5 come Alessio Bernabei), ha 26 anni ed ha già ballato ad American’s Got Talent, conquistando i giudici d’oltre oceano. Per quanto riguarda invece i finalisti della scuderia Scotti, il gruppo è composto da Valerio Zanchè, Antonio De Luca e Giordano Concetti. Ricordiamo inoltre i finalisti che avevano già conquistato l’ultima puntata del programma, leggasi i performer con coltelli e frecce, Deadly Ggames (Alfredo e Anna Silva, anch’egli già protagonisti di Americas’ Got Talent), quindi gli acrobati Barcode Company, gruppo originario del Canada, precisamente di Montreal, che ha indotto i quattro giudici ad alzarsi in piedi. Infine, i trasformisti e illusionisti Diego & Elena, che hanno dato vita ad un un numero strepitoso che ha strabiliato tutti, davvero unico nel loro genere, un mix fra la danza e il trasformismo che ha lasciato letteralmente a bocca aperta. Chi vincerà? Lo scopriremo sabato prossimo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA