Florenzi all’Inter?/ Calciomercato: Conte fiuta l’affare a bassi prezzi, e il Psg…

- Michela Colombo

Alessandro Florenzi all’Inter? Calciomercato, il terzino sarebbe vero jolly per Antonio Conte. Il Psg tentenna sul riscatto e i nerazzurri sperano nell’affare a basso costo.

alessandro florenzi psg lapresse 2021 640x300
Alessandro Florenzi all'Inter? (LaPresse)

FLORENZI ALL’INTER? SAREBBE VERO JOLLY PER CONTE

Ancora non è finito il campionato e già si guarda alla prossima sessione di calciomercato estiva, dove prima voce che attira l’attenzione, è sul possibile approdo di Alessandro Florenzi all’Inter di Antonio Conte. L’idea, riportata solo ieri dalla Gazzetta dello Sport, non ci coglie troppo di sorpresa: già in passato il giocatore era stato accostato alla Beneamata, e pure per lui al momento non si prospetta un futuro con la maglia del Psg o con quella della Roma ( he ha ceduto il terzino solo in prestito ai francesi, con diritto di riscatto). Nno solo: pure è noto il bel rapporto di stima tra Florenzi e Conte, cementato già ai tempi della nazionale azzurra, come pure sono noti i tentativi di Beppe Maortta di portare l’ex giallorosso alla Juventus in passato, proprio per completare la rosa affidata all’allenatore pugliese. Di certo, per le sue qualità un giocatore come Alessandro Florenzi si inserirebbe al meglio nel 3-5-2 di Mister Conte: è poi atleta particolarmente duttile che non dovrebbe far fatica ad ambientarsi nello spogliatoio nerazzurra.

FLORENZI ALL’INTER? POSSIBILE AFFARE A BASSE CIFRE

Sulla carta dunque Florenzi sarebbe giocatore jolly per l’Inter di Conte: rimane però da capire come tale eventuale trattativa di calciomercato potrebbe costruirsi e poi concludersi positivamente. Stando alle ultime voci, pare che il Psg, club di cui il terzino veste i colori, non ha si è mosso, sia col giocatore che con la Roma per il riscatto (fissato a 9 milioni di euro): proprio in tal spazio si muoverebbe l’Inter, che stano alle ultime indiscrezioni della Gazzetta dello Sport, avrebbe già avviato dei colloqui esplorativi con l’ex romanista per valutare l’idea. Al momento di cifre non si è parlato, ma l’idea di prezzo potrebbe essere proprio quei nove milioni che la Roma aveva fissato per i francesi per il diritto di riscatto: non una somma esorbitante per l’Inter, che pure potrebbe avere problemi di liquidità, nel prossimo futuro. Staremo a vedere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA