Francesco Castiglione, arrestata stalker/ Attore Don Matteo: 50enne voleva sposarlo

- Emanuela Longo

L’attore di Don Matteo, Francesco Castiglione, perseguitato da una stalker: arrestata 50enne russa, poi trasferita in ospedale psichiatrico

francesco castiglione instagram 640x300
Francesco Castiglione, Instagram

Per Francesco Castiglione, giovane attore conosciuto in fiction di successo come Un passo dal cielo e Don Matteo è finito un incubo. L’interprete, come spiega Quotidiano di Puglia nell’edizione online, è stato a lungo perseguitato da una donna di 50 anni, russa, intenzionata a sposarlo a tutti i costi. La fan un po’ troppo sopra le righe, però, è stata arrestata nei giorni scorsi con l’accusa di stalking dopo un anno non semplice per il giovane interprete che è passato dall’indossare la divisa nella fiction con Terence Hill all’affidarsi alla divisa. Inizialmente, Castiglione avrebbe iniziato a ricevere bigliettini affettuosi poi sempre più spinti. Da “sei bello” a “mi piaci”, fino addirittura a “Ti voglio sposare”. L’approccio garbato ha però ben presto lasciato il posto ad un altro tipo di approccio a sfondo erotico. La 50enne di nazionalità russa però, è arrivata a spingersi ben oltre riservando all’attore pedinamenti, appostamenti sotto casa spingendo l’attore a denunciare. Francesco, siciliano trasferitosi a Roma per inseguire il suo sogno di diventare attore, alla fine è stato costretto a rivolgersi alle forze dell’ordine per fermare una situazione divenuta sempre più insostenibile.

FRANCESCO CASTIGLIONE, ARRESTATA STALKER DELL’ATTORE

La stalker, apparentemente invaghita dell’attore Francesco Castiglione, ha continuato a molestarlo anche via chat, sui social, fino ad introdursi in diverse occasioni nella sua abitazione spesso con la banale scusa di un autografo o di un invito a cena, finalizzate sempre al tentativo di convincerlo a sposarla. “Sarei felice di sposarti”, sarebbe stata una delle proposte più ricorrenti rivolte all’attore di Don Matteo. Alla fine, è scattato nei suoi confronti l’arresto per stalker ma alla luce dell’evidente disagio psicologico della donna, i magistrati del pool antiviolenza hanno chiesto per la fermata la misura cautelare in un ospedale psichiatrico. Tuttavia, nei suoi atti persecutori contro Francesco Castiglione era emersa tutta la sua estrema lucidità: tramite un servizio postato dall’attore su Instagram la donna era risalita al fotografo, convincendolo con una scusa a fornirgli numero di telefono e domicilio dell’interprete. A quel punto le molestie si erano intensificate sempre di più. Francesco dopo aver interpretato Gunther in Un passo dal cielo, ha vestito i panni del carabiniere Gianni Barba della fiction di successo Don Matteo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA