Francesco Cavestri, chi è il giovane pianista bolognese/ Carriera nella musica e vita privata top secret

- Ruben Scalambra

Francesco Cavestri, chi è il giovane pianista bolognese classe 2003: i primi passi nella musica, la ricca carriera professionale e la vita privata top secret

La volta buona (Foto: Raiplay) La volta buona (Foto: Raiplay)

Francesco Cavestri, chi è il giovane pianista bolognese: la sua carriera

Francesco Cavestri, che sarà oggi ospite di Caterina Balivo a La volta buona su Rai 1, è un giovane pianista che ha fatto della musica la sua passione per la vita. Nato a Bologna nel 2003, come si legge nella bio del suo sito ufficiale, si avvicina alla musica all’età di 4 anni studiando pianoforte classico e approfondendo la conoscenza dei giganti del jazz, come Miles Davis e Bill Evans. A 13 anni viene ammesso all’indirizzo jazz del Conservatorio GB Martini di Bologna e, a 15 anni, entra nel corso Accademico tra le eccellenze. Il debutto live arriva nel 2016, quando crea un trio con Roberto Red Rossi e Max Turone.

La musica di Francesco Cavestri è ispirata al jazz e al soul, ma anche all’hip-hop e alla fusion. Inoltre acquisisce grande esperienza oltreoceano, superando la selezione per la Summer School del Berklee College of Music di Boston. In America perfeziona lo studio del pianoforte, produzione e design di musica elettronica sotto la guida di musicisti e coaches internazionali.

​Francesco Cavestri, il successo e la vita privata riservata

Rientrato dall’America, Francesco Cavestri riprende i concerti live e fa sold out in una serata al Bravo Caffè, patrocinata dal Bologna Jazz Festival. Nel 2021 ottiene una borsa di studio dal Berklee College of Music, mentre il 18 marzo 2022 esce il suo album d’esordio Early 17. Il Bologna Jazz Festival, a seguire, lo inserisce nell’ottobre 2022 in cartellone con ben due serate, entrambe sold out. Nel 2023 Cavestri consegue la laurea triennale in Pianoforte Jazz presso il Conservatorio di Bologna, mentre nel gennaio 2024 pubblica il suo secondo album, IKI – Bellezza Ispiratrice.

Per quanto riguarda la vita privata, il giovane pianista è piuttosto riservato e preferisce conservare la sfera personale nel riserbo più assoluto. Nessuna dichiarazione pubblica su un possibile amore nella sua vita, nemmeno sul suo profilo Instagram, dove invece preferisce condividere numerosi contenuti dedicati alla sua intensa attività musicale.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie