Francesco Da Vinci, figlio di Sal/ Video “Te arrubbat o’ core” con Joka e Nessuno

- Alessandro Nidi

Francesco Da Vinci, figlio di Sal, protagonista di un nuovo brano con Joka e Nessuno: “Te arrubbat o’ core” (video). Ecco i suoi progetti per il 2022

Francesco Da Vinci foto Rino DAntonio 640x300
Francesco Da Vinci (foto Rino D'Antonio)

Francesco Da Vinci, figlio del cantante Sal Da Vinci, ha rilasciato lo scorso 5 ottobre il suo nuovo singolo “Te arrubbat o’ core”, in collaborazione con il rapper napoletano Joka e l’artista milanese Nessuno (arrangiamenti Nathys). Si tratta di un brano dal sound pop urban, che narra le sfumature di un amore tormentato, tematica attorno al quale è di fatto imperniato l’intero repertorio musicale del giovane, che ha commentato così il nuovo lavoro: “Sono molto soddisfatto di ‘Te arrubbat o’ core’, in cui si ha una percezione dell’innamoramento capace di trasmettere gioia, nonostante l’impossibilità di goderne appieno. Basta solo pensare a quella persona amata, seppur non vissuta nella quotidianità, per essere felice, nella speranza di una sua telefonata per incontrarla ancora una volta, per poi rivivere nel ricordo di quei baci rubati e di quei momenti non vissuti appieno”.

Nel frattempo, per il 2022 è prevista l’uscita del suo nuovo album, anticipato dal lancio in questi mesi di altri singoli: “Non posso anticipare nulla al riguardo, posso dire soltanto che ci sarà una grossa sorpresa per quel che concerne il mio percorso musicale”.

FRANCESCO DA VINCI, CHI È?

Francesco Da Vinci all’anagrafe è Francesco Sorrentino ed è nato a Napoli nel 1993. Cantante e attore italiano, ha coltivato nel tempo la sua passione per la recitazione e per la musica, dapprima con il padre Sal e, in seconda battuta, sul palcoscenico. Nel 2014, all’insaputa del papà, ha partecipato ai provini per lo spettacolo di Alessandro Siani “Stelle a metà”, entrando a far parte del cast con il ruolo di uno dei protagonisti. Nel 2015, poi, ha partecipato come ospite allo spettacolo “Se Amore è – Revolution”, dove ha presentato “Amo l’Amore”, brano che per diverse settimane ha mantenuto il primo posto nella classifica nazionale indipendenti di Radio AirPlay. Ha vinto anche il prestigioso premio Malafemmena.

Successivamente, è stato ingaggiato da Rai Cinema e Tunnel Produzioni per il film “Vita, Cuore, Battito”, per entrare nel 2016 a far parte del cast di “Gomorra – La Serie“, per le riprese della terza stagione. Nel 2018 è uscito “Sulo io”, che ha incarnato la partenza di un nuovo percorso musicale e di un progetto del tutto innovativo. Nello stesso anno furono pubblicati i brani “Dammi un bacio”, “Come te” (feat I Desideri) e “Ora”, che anticiparono la release del primo EP digitale, contenente 5 tracce inedite e dal nome “Origini”. Nel 2019 Francesco prese parte alla quarta stagione di “Gomorra” non solo come attore, ma anche con due brani all’interno della colonna sonora: “Nun passa maje” e “Sulo io”. Ha partecipato a “The Voice of Italy”, presentandosi con l’inedito “L’ammore fa paura”, e ha fatto parte del cast del musical “La fabbrica dei sogni”. Dopo un periodo di inattività, il 19 giugno 2020 ha pubblicato “Nu Vase Tuoje” con Livio Cori. A luglio di quell’anno ha presentato in anteprima a “Made In Sud” la sua nuova canzone “Luntan a me” con suo padre Sal Da Vinci. Sempre nel 2020 ha pubblicato “Te voglio verè”, dalle sonorità reggae ultra leggere, e “Baby c’est la vie” (feat Marco Calone).



© RIPRODUZIONE RISERVATA