Francesco Facchinetti/ Contro i conduttori sessisti “Vi prendo a calci”

- Raffaele Graziano Flore

Francesco Facchinetti nella replica di “Ciao Darwin 7” nel team Virtuale. Di recente il 40enne si è andato sui social contro i conduttori sessisti: “Vi prendo a calci”. Allusioni a…

Francesco Facchinetti e Wilma Helena Faissol
Francesco Facchinetti e Wilma Helena Faissol (Web, 2020)

Questa sera, in prima serata su Canale 5 andrà in onda una nuova puntata di “Ciao Darwin 7” (ore 20.45), il programma condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti e che proporrà la replica della sfida che vede andare in scena la contrapposizione tra Reale e Virtuale. E a capitanare i due team che si contenderanno la vittoria ci sono rispettivamente da una parte il matematico e saggista piemontese Piergiorgio Odifreddi e dall’altra parte il conduttore televisivo ed ex disc-jockey Francesco Facchinetti: dunque i riflettori si accenderanno anche sul 40enne compagno di vita di Wilma Helena Fassol, rappresentando i concorrenti del Virtuale per determinare alla fine della puntata tra giochi di abilità e prove di coraggio quale sia la caratteristica, portata nello show dalle due categorie umane, ad essere diventata oramai prevalente negli uomini e nelle donne del nuovo millennio.

FRANCESCO FACCHINETTI NEL TEAM “VIRTUALE” DI CIAO DARWIN 7

Intanto negli ultimi giorni proprio Francesco Facchinetti è stato protagonista sui consueti canali social di un duro attacco nei confronti della categoria dei conduttori maschi: anche senza fare nessuna allusione ad alcun collega, il 40enne milanese, attraverso una Stories apparsa sul suo profilo Instagram, secondo molti ha voluto commentare la polemica a distanza tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe, nata a seguito di una frecciatina lanciata dal primo nei confronti della 47enne conduttrice. “Purtroppo, come apprendiamo dalle notizie dei giornali, sono diversi i presentatori che hanno abusato del proprio potere, comportandosi male nei confronti del gentil sesso” spiega Facchinetti che non fa nomi ma si rivolge in maniera chiara ai diretti interessati intimando loro che “quando vi vedo vi prendo a calci in c**o”. E poi conclude: “Dovrebbero bandirvi dalla televisione: avete dei grandi complessi di inferiorità, purtroppo per voi…”. A qualcuno saranno fischiate le orecchie?



© RIPRODUZIONE RISERVATA