FRANCESCO RENGA/ Ironia social sui capelli lunghi: “I barbieri hanno riaperto!”

- Morgan K. Barraco

Francesco Renga torna sul palco dei Seat Music Awards con un look inedito: gli apprezzamenti dei social sulla sua capigliatura.

Il cantautore Francesco Renga
Francesco Renga

“Scusate ma Francesco Renga lo sa che i parrucchieri hanno riaperto? (Sono ironica ovviamente)”; “Volevo informare Tommaso Paradiso, Ermal Meta e Francesco Renga che i parrucchieri hanno riaperto”. Questo il tenore dei commenti sui social – Twitter in primis – al momento dell’apparizione sul palco di Francesco Renga, che in questo periodo post lock-down sfoggia una capigliatura a dir poco eccentrica. Dopo essersi esibito in coppia con Marco Masini, Renga accontenta i fan cantando il suo nuovo singolo, Insieme: grandi amori, che abbiamo già avuto modo di ascoltare nel corso delle sue precedenti performance (si pensi a quella del Battiti Live). Tra parentesi, c’è un motivo per cui Renga non si taglia i capelli, e cioè che ha fatto una specie di scommessa con se stesso per cui non potrà recarsi dal barbiere fin quando non tornerà in tour. La notizia è che la ripresa è prevista per il 2021: “Lo posso dire in anteprima assoluta”, annuncia proprio questa sera. (agg. di Rossella Pastore)

Francesco Renga ospite dei Seat Music Awards

Anche Francesco Renga ha ormai chiuso i battenti di un’estate in famiglia. Il cantautore ha condiviso diversi scatti sui social che riguardano la sua recente vacanza, fra fornelli e tuffi in mare. In una delle ultime foto, Renga mostra un pentolino di pomodoro fresco e basilico, ovvero il condimento che ha scelto per il suo pranzo della scorsa domenica. Nei precedenti scatti invece lo abbiamo visto a bordo barca, con un po’ di pancetta in bella vista e lo sguardo più che sorridente. Anche se, come ci rivela nel post, la pesca non è andata a buon fine. “Per la cronaca, hanno vinto i pesci”, scrive, “eccoci al rientro, stanchi ma felici. Giornata indimenticabile con Stefano Iervolino”. Clicca qui per guardare la foto di Francesco Renga. Un bel modo di festeggiare anche il lancio del suo ultimo singolo, Insieme: grandi amori, che gli ha permesso di ritornare in pista dal punto di vista artistico. Intanto i fan si chiedono se quella chioma scompigliata, indomabile e più che folta, lascerà spazio a un taglio più pulito nei prossimi giorni. Renga infatti si rimetterà in moto dal punto di vista lavorativo e sarà fra gli ospiti che vedremo ai Seat Music Awards 2020 che andranno in onda su Rai 1 nel prime-time di oggi, sabato 5 settembre. Quale sorpresa avrà riservato al pubblico italiano?

Francesco Renga, vacanze sorridenti con…

Sono state più che sorridenti le recenti vacanze di Francesco Renga. L’artista ha scelto la Sardegna come meta per il suo piccolo paradiso di agosto, al fianco dei figli Leonardo e Jolanda. I due eredi però hanno messo a dura prova la pazienza del genitore, soprattutto per via di alcuni scherzi che hanno deciso di organizzare alle sue spalle. Non tutto è filato liscio come l’olio in mare, dove Renga ha solcato onde e coste con la barca di sua proprietà. Nei primi giorni di vacanza infatti, il cantautore è dovuto rimanere sulla terra ferma per via di un forte vento che gli ha impedito di andare al largo. Ecco perchè ha optato per qualche ora di pesca con il figlio. “Pesci fortunati”, ha scritto sui social, rivelando che a quanto pare nessuno dei due sia abile con le esche e gli ami. Mentre i due si divertivano, Jolanda ha pensato bene di fare uno chignon alla chioma del cane di famiglia, giusto per fare uno scherzo al papà. Uno scatto che è diventato virale e che ha attirato anche l’attenzione di Ambra Angiolini, la mamma della sedicenne, che lo ha definito semplicemente ‘inquietante’.

Foto, “stanchi ma felici”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ahhhh… per la cronaca, hanno vinto i pesci! Eccoci al rientro, stanchi ma felici! Giornata indimenticabile @stefano_iervolino Ph @iulia_iervolino

Un post condiviso da Francesco Renga (@francescorenga) in data:

Video, il brano Insieme: grandi amori







© RIPRODUZIONE RISERVATA