Francesco Sarcina e Nina, ex marito e figlia Clizia Incorvaia/ Dal presunto tradimento alla dura separazione

- Emanuele Ambrosio

Francesco Sarcina e Nina sono l’ex marito e la figlia di Clizia Incorvaia. Il matrimonio e la separazione: “gli scheletri non sono più nell’armadio”

I genitori di Nina Clizia Incorvaia e Francesco Sarcina
Clizia Incorvaia e Francesco Sarcina

Francesco Sarcina e Clizia Incorvaia: dal matrimonio al presunto tradimento di Clizia Incovaia con Riccardo Scamarcio…

Francesco Sarcina e Nina sono l’ex marito e la figlia di Clizia Incorvaia. Il leader de Le Vibrazioni e la influencer sono state una delle coppie più chiacchierate del mondo dello spettacolo. Nel 2015 il matrimonio tra i due e poco dopo la nascita della prima Nina. Eppure all’improvviso la coppia ha cominciato ad allontanarsi e a vivere momenti di crisi. L’apice è arrivato nel 2020 quando sono diventati oggetto di gossip per un presunto tradimento della Incorvaia con Riccardo Scamarcio, grande amico proprio di Francesco Sarcina. Il tradimento c’è stato, anche la Incorvaia ha confermando dicendo: “quel bacio non ha rappresentato proprio niente nella mia separazione: ci siamo ritratti subito, pentiti immediatamente, è stata una cosa stupida e priva di senso. Ma ero io che venivo tradita, che restavo a casa da sola, che subivo violenza psicologica. Francesco voleva farmi sentire una nullità, invece io voglio essere una donna forte”.

In realtà i tradimenti di Sarcina non sono mancati, come ha confessato proprio la ex concorrente del GF VIP dalla pagine di Chi: “a novembre c’era stata una litigata furiosa. Sono tornata due giorni dopo e Francesco era in cucina con una tipa, con le mie tazzine da caffè, nella mia cucina”.

Francesco Sarcina e Clizia Incorvaia: storia d’amore terminata male…

La storia d’amore tra Francesco Sarcina e Clizia Incorvaia è terminata nel peggiore dei modi. Proprio il leader delle Vibrazioni ai microfoni dei Lunatici, su Rai Radio2 ha raccontato: “ormai gli scheletri non sono più nell’armadio, ma negli smartphone. Questa è un’epoca narcisista, tendiamo ad apparire fighi, belli, quando poi hai i like ti senti figo. I like creano dipendenza. Io arrivo da una separazione dovuta in gran parte a questo. Vivevo una vita dove era tutto basato sui like, a un certo punto mi sono rotto le palle”.

A rovinare il loro amore anche i social che peraltro il cantante utilizza molto poco: “sono un’arma a doppio taglio. Si è creato tutto questo trip dell’avere seguaci. Io faccio musica, vorrei farti entrare nella mia musica, non per forza nei cavoli miei. Però alla gente sui social frega relativamente. Quindi ci dobbiamo adattare, ogni tanto mi piace far vedere i cavoli miei. A volte sì, a volte no”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA