FRANCO MORBIDELLI/ Brutta caduta in Fp3 in Catalogna: l’esito degli accertamenti

- Davide Giancristofaro Alberti

Sono giunti gli esiti degli accertamenti su Franco Morbidelli dopo la brutta caduta in Fp3

Franco Morbidelli
Franco Morbidelli (Twitter)

Soltanto una brutta caduta per Franco Morbidelli, nulla più. Il pilota romano è scivolato dalla sella della sua Yamaha alla curva 13 del circuito di Catalogna, durante la terza sessione di prove libere di stamane: inizialmente si era pensato ad una frattura, visto che il 24enne centauro non era riuscito a rialzarsi, toccandosi la spalla dolorante, per poi essere portato via in barella. Negli ultimi minuti sono però arrivati aggiornamenti sulle condizioni fisiche del ragazzo, che escludono qualsiasi frattura dopo gli accertamenti presso il centro medico. Sembra infatti che “Morbido” abbia subito solamente una forte abrasione al piede destro nonché un’escoriazione al mignolo. Di conseguenza i medici di gara hanno dichiarato “fit”, quindi abile, il pilota per le qualifiche di oggi e a breve Morbidelli potrà tornare in pista. Prima della caduta, giunta a circa un quarto d’ora dalla fine delle Fp3, Morbidelli si trovava al sesto posto assoluto, chiudendo poi al 13esimo piazzamento dopo i tempi fatti registrare dagli altri piloti. Nella Fp3 di stamane da segnalare anche la caduta del compagno di squadra, Fabio Quartararo, e di Pecco Bagnaia, altro pilota italiano. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

FRANCO MORBIDELLI: BRUTTA CADUTA IN FP3

Brutta caduta per Franco Morbidelli. Il 24enne pilota romano della Yamaha YZR-M1 del Sic Team, è caduto durante le prove libere 3 del Gran Premio di Catalogna, settimo appuntamento con il Mondiale 2019 delle MotoGp. Una caduta rovinosa quella del campione 2017 delle Moto2, visto che ha perso il controllo del proprio mezzo, che l’ha poi sbalzato in aria, atterrando malamente sulla ghiaia. Morbidelli è scivolato precisamente alla curva numero 13 del circuito catalano, mentre si trovava subito dietro alla Yamaha numero 46 di Valentino Rossi, lanciato per realizzare il suo tempo. Qualcosa deve essere andato storto visto che, come inquadrato per qualche istante dalle telecamere, al momento dell’inserimento in curva verso destra il centauro italiano ha perso il controllo, finendo a terra.

FRANCO MORBIDELLI, BRUTTA CADUTA NELLE FP3 IN CATALOGNA

Morbidelli ha provato immediatamente a rialzarsi, ma non ce l’ha fatta. rimanendo a terra dolorante. Dopo qualche istante il pilota è stato raggiunto dagli addetti che lo hanno poi trasportato in barella presso il vicino centro medico. Il centauro romano si teneva la spalla destra di conseguenza non è da escludere che nell’impatto con il suolo abbia subito un duro colpo alla clavicola, con la speranza che non vi sia nulla di rotto. Un vero peccato per Morbidelli visto che poco prima della caduta aveva fatto segnare il terzo miglior tempo assoluto, tenendo conto della combinata con le altre prove libere, dietro solamente al solito Marc Marquez, pilota ufficiale Honda, e a Quartararo. Pochi minuti fa si è definitivamente chiusa la Fp3, con Rins che ha terminato davanti a tutti con il tempo di 1 minuto, 39 secondi e 547 millesimi, seguito da Quartararo e da Marquez. Morbidelli ha invece chiuso in nona posizione con un distacco di 532 millesimi, ma è in dubbio ovviamente per le qualifiche di oggi dopo la caduta. Buona prestazione infine di Valentino Rossi che ha terminato al quinto posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA