GABRIELE CIRILLI/ “Gigi Proietti il mio secondo papà, sua morte? Non ci credo ancora”

- Stella Dibenedetto

Gabriele Cirilli, ospite a Domenica Live, ripercorre la sua carriera: gli esordi e l’emozione legata alla scomparsa di Gigi Proietti

gabriele cirilli domenica live 640x300
Gabriele Cirilli

Gabriele Cirilli ed i suoi esordi professionali riassunti in un filmato omaggio oggi a Domenica Live. La nonna da piccolo lo portava a guardare le opere e una volta tornato a casa si metteva davanti allo specchio ad imitare i grandi maestri. Lui ha iniziato facendo lo scaricatore come mestiere: “Scaricavo le cassette di frutta ai mercati generali a Roma con Enrico Brignano”, ha rivelato. Con loro anche Flavio Insinna “ma io ero quello che aveva più bisogno, loro dirigevano”. Poi è arrivata la tv ma fondamentale è stata sua moglie. Il 4 maggio 1998 quando Cirilli e Barbara d’Urso erano sul medesimo palco, quello del Maurizio Costanzo Show. “Io sono molto legato alla famiglia d’Urso perchè tua sorella Daniela capì il mio talento e mi portò in agenzia”, ha rivelato. Tra le tante emozioni anche quella per la scomparsa di Gigi Proietti, “il mio secondo papà”. Oggi fa ancora fatica ad accettare la sua morte. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

GABRIELE CIRILLI A DOMENICA LIVE

Gabriele Cirilli è tra gli ospiti della puntata di Domenica Live in onda il 13 dicembre, alle 17.10 su canale 5. L’attore comico, reduce da Tale e Quale Show 2020 dove è stato una presenza fissa regalando al pubblico imitazioni imperdibili, nel salotto di Barbara D’Urso si racconterà ripercorrendo la sua straordinaria carriera, ma anche la vita privata in cui c’è una presenza fissa che l’ha supportato in ogni momento, la moglie Maria. Nel tragitto della sua carriera, ha incontrato tanti amici che, ancora oggi, fanno parte della sua vita. Oltre a ringraziare Gigi Proietti, maestro non solo di teatro, ma anche di vita, Gabriele Cirilli ha spesso ringraziato Carlo Conti che ha definito più volte “un fratello”. Legati da un rapporto professionale che li ha visti collaborare in diverse edizioni di Tale e Quale Show, Cirilli è anche molto amico di Flavio Insinna con cui spesso si mostra sui social.

GABRIELE CIRILLI, LA FAMIGLIA IL SEGRETO DEL SUO SUCCESSO

Il segreto del successo di Gabriele Cirilli è sicuramente la famiglia. La moglie Maria è sempre stata la sua prima fan e con lei l’amore dura da più di 30 anni. L’attore ha più volte parlato della moglie ammettendo spiegando quanto sia stato importante avere il suo sostegno. A distanza di tanti anni, Cirilli ricorda ancora il primo incontro con la moglie. “La prima volta che l’ho vista aveva i jeans, le Clark, una camicetta con il maglioncino blu sopra, i capelli legati e un viso stupendo, senza un filo di trucco”, ha dichiarato l’attore a Grand Hotel: “Mi innamorai subito. Sono passati 32 anni da quel giorno. Eppure l’immagine di lei, splendida nella sua semplicità, ce l’ho ancora impressa nella memoria”. La moglie Maria è stata anche la persona che, più di tutti, l’ha aiutato a superare la depressione. Sarà un racconto emozionante, ma anche divertente quello che regalerà Gabriele Cirilli al pubblico di Domenica Live.



© RIPRODUZIONE RISERVATA