GESSICA NOTARO/ Foto prima e dopo su Instagram: “Sono un po’ cambiata, ma…”

- Emanuele Ambrosio

Gessica Notaro pubblica una foto su Instagram prima e dopo l’aggressione con l’acido: “sono un pò cambiata, ma il selfie-mood e’ sempre quello”

Gessica Notaro

Gessica Notaro ha pubblicato una foto su Instagram in cui si mostra prima e dopo l’aggressione con l’acido subita dall’ex fidanzato Edson Tavares. La ex Miss Italia accompagna la foto con una didascalia che, invece di lasciare spazio alla tristezza, ha una punta di velata ironia: “tra le due foto sono passati esattamente tre anni. Sono un po’ cambiata ma il selfie-mood e’ sempre quello !!!!” con tanto di hashtag #gessicanotaro #selfie #beforeandafter#primaedopo. Tantissimi i commenti di amici e follower che le scrivono: “sei bellissima”, oppure chi come Valerio Scanu le dice “sempre bellissima”. Tra tutti i commenti merita una particolare menzione quello di una ragazza che le scrive: “Sei mutata, ovviamente, ma sei ricchissima…( Tranquilla, lo dicono anche a me, che sono mutilata per altri motivi….ma io ci credo. )Ci dobbiamo credere!”.

Gessica Notaro: l’occhio è lesionato dall’acido

Nella foto la differenza tra prima e dopo riguarda in particolare l’occhio sinistra di Gessica Notaro lesionato dall’acido. La bellissima Miss Romagna 2007 per questo motivo, da quella terribile notte del 10 gennaio 2017 quando viene aggredita dall’ex fidanzato a colpi di acido, ha deciso di coprirlo con una benda. Un episodio a cui è impossibile non pensare: “non passa praticamente giorno in cui non ripenso a quella notte” ha raccontato la riminese durante un’intervista al Quotidiano Nazionale. Dopo il tragico incidente Gessica ha deciso di scendere in campo e lottare contro la violenza sulle donne partecipando ad incontri nelle scuole, serate di beneficenza fino alla collaborazione con Doppia Difesa, l’associazione fondata da Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno. A pochi giorni dall’approvazione del Codice Rosso, la Notaro ha commentato così al QN: “è un grande passo. Ne ho parlato giusto ieri con Michelle Hunziker: aspettavamo da tempo questo provvedimento. Ne sono felice, ma il lavoro vero inizia adesso. Non ci sono più scusanti, specie per le forze dell’ordine: sanno come devono agire e soprattutto che devono intervenire subito”.

Gessica Notaro: “tirare l’acido può uccidere”

La ex Miss Italia parlando del codice rosso ha chiarito ancora una volta la sua posizione riguardo al reato di sfregio che in alcuni casi può anche concludersi con la morte. “In certi casi lo sfregio va equiparato al tentato omicidio” – ha precisato Gessica Notaro, che ricordando il suo agguato ha detto: “quella notte potevo morire, se non avessi avuto la prontezza di sputare subito l’acido. Molti sottovalutano le conseguenze, ma tirare l’acido non è soltanto sfigurare la persona e cancellarne l’identità: può uccidere”. La Notaro non nasconde di avere ancora oggi paura: “Ho ancora paura: lui uscirà dal carcere”. Per questo motivo ha sottolineato a QN: “tutte noi vittime di aggressioni temiamo il momento in cui i nostri carnefici torneranno in libertà. Ecco: vanno previsti provvedimenti che ci tutelino anche per il dopo. In Italia vengono messi sotto protezione i mafiosi pentiti: occorre fare altrettanto per le donne che hanno subito gravi violenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA