Gessica Notaro “GfVip? No, stufa di essere ricordata per aggressione”/ Finalmente può tornare con…

- Mirta Ottone

Lieto fine per Gessica Notaro che, dopo 5 anni dall’aggressione subita, torna a nuotare con i delfini. Gessica ha anche rifiutato l’invito al GFVip:” Sono stufa, voglio fare ridere…”

Gessica Notaro
Gessica Notaro sul Red Carpet a Venezia (LaPresse)

Lieto fine per Gessica Notaro: dopo l’aggressione subita nel 2017 può finalmente tornare a nuotare tra i delfini…

È finalmente arrivato il lieto fine anche per Gessica Notaro, la modella e attivista di Rimini ha finalmente potuto, dopo ben 5 anni, tornare a fare ciò che ama: nuotare con i delfini al parco Oltremare. “Mi mancava da pazzi”, ha detto al settimanale Chi raccontando di come, professionalmente, sia propria nata in quelle acque. “Sto ripartendo da una vita che era quella di prima”, un periodo in realtà non spensierato, segnato dalla morte del padre prima e del fratello poi. Ad aiutarla nei momenti tristi però c’erano i suoi colleghi, lo stesso team che le è stato vicino anche dopo l’orribile aggressione nel 10 Gennaio 2017 quando, l’ormai ex fidanzato, Eddy Tavares, la sfregiò con l’acido.

Da quel terribile momento Gessica Notaro non poté più entrare in acqua: “Ero sconsolata, appena uscita dall’ospedale avevo fatto un tentativo con i leoni marini ma avevo la faccia gonfia, la pelle viola, le cicatrici fresche che bruciavano al sole, in più un problema all’occhio, non potevo proprio entrare in acqua”. Ecco allora perché questo ritorno è così significativo: “Entrare si nuovo in acqua è più emozionante che salire sul palco di Sanremo”, ha detto. I delfini poi sono tra i suoi animali preferiti, per la loro intelligenza: “Non guardano l’involucro della persona ma l’energia, sono animali autentici privi di sovrastrutture, quelle che fregano noi umani”. A sostenerla nel bel momento presenti anche il ragazzo Filippo Bologni, e la mamma Gabriella.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GESSICA NOTARO (@gessicanotaroreal)

Gessica Notaro rifiuta la possibilità di partecipare al GFVip: “Sono stufa di essere la ragazza che ha subito quell’ingiustizia… Voglio far ridere!”

Dunque un nuovo inizio per Gessica Notaro che ha ammesso di essere stufa di essere sempre ricordata per ciò che ha subito e non per ciò che ha fatto. E di progetti lei ne ha realizzati tanti: dal nuovo libro Nata sotto una buona stella, all’aiuto silenzioso verso donne che vivono in situazioni pericolose con la rete d’investigazioni Luciano Ponzi, o ancora la società di trading internazionale di cavalli che ha in comune con il ragazzo Filippo Bologni, è evidente che Gessica di progetti ne ha in serbo molti. In dubbio rimane però sulla televisione, durante l’intervista per Chi ha infatti ammesso di voler iniziare a essere riconosciuta e richiesta come artista e non per ciò che ha subito.

Gessica  ha inoltre raccontato di aver rifiutato l’invito di Alfonso Signorini, per partecipare alla nuova edizione del GFVip: “Molti guardandomi potrebbero pensare che sono la paladina di quella situazione li. E invece non voglio più che sia cosi a me piace per esempio la comicità farei la pazza in un programma quale Zelig o Colorado voglio passare un messaggio: una persona come me ha voglia di fare ridere. Sarebbe bello avere questa possibilità. Metto idealmente questo messaggio in una bottiglia e lo lancio in mare”, ha concluso.





© RIPRODUZIONE RISERVATA