Giacomo Urtis choc/ “A 6 anni sono stato molestato da mio cugino, mi ha causato un trauma”

- Valentina Masciolini

Giacomo Urtis racconta il trauma infantile causato da abusi sessuali da parte del cugino più grande: il racconto doloroso del chirurgo

Giacomo Urtis (Foto: Belve) Giacomo Urtis (Foto: Belve)

Giacomo Urtis vittima di abusi: il racconto del chirurgo

Giacomo Urtis, intervistato da Adnkronos, si è lasciato andare ad una confessione piuttosto dolorosa sul suo passato. Il chirurgo ha subito un trauma infantile a causa di abusi fisici da parte di suo cugino: “Avevo solo 6 anni e ho avuto delle esperienze sessuali con mio cugino di 13 anni. ”

E ancora: “All’inizio pensavo fosse un gioco ma in realtà lui si approfittava un po’ di me. Poi con il tempo ho rimosso quella esperienza dolorosa e dopo tanti anni mi sono reso conto che non era normale, una cosa che mi ha causato un vero e proprio trauma. Oggi invece mi sento un uomo sereno, molto corteggiato, persino dai politici, ma più da quelli di destra – rivela – I politici però mi annoiano molto come i calciatori, perché quando ci esci a cena ti parlano solo di borsette, di vestiti e di macchine“.

Giacomo Urtis: “Il mio fidanzato è etero e non era mai andato con un uomo”

Giacomo Urtis, ai microfoni di Adnkronos, ha parlato anche della sua transizione: “È avvenuta per gradi. Ho fatto una quarantina di interventi però sono tutte cose abbastanza leggere, anzi, vorrei fare un altro lifting perché vorrei essere un pò più tirato – ammette – sul corpo ho fatto sei liposuzioni perché togliendo il grasso si vede di più il muscolo. Da settembre dello scorso anno mi sono tolto la barba, ho allungato i capelli e ho iniziato a vedere con mio grande stupore che attraevo gli eterosessuali. Quindi mi piaccio così. Ho iniziato a prendere un po’ di ormoni femminili ma per ora non intendo operarmi per cambiare sesso e non voglio farmi il seno, poi si vedrà.”

Giacomo Urtis ha poi parlato, per la prima volta pubblicamente, del suo fidanzato: “Oltretutto sono anche felicemente fidanzato – racconta ancora l’ex gieffino – ci siamo conosciuti sui social e il nostro amore è cresciuto piano piano. L’ho notato perché era una persona molto gentile, a differenza di tanti altri uomini maleducati che sui social arrivano a mandarti foto con parti del corpo – dice scoppiando in una risata – lui invece mi mandava foto sue e mi corteggiava molto.” E ancora: “Il mio fidanzato è etero e non era mai andato con un uomo. La sua famiglia all’inizio ha avuto difficoltà ad accettare il fatto che uscisse con me. È giovane, ha 32 anni, fa l’imprenditore e ha una bellissima Ferrari, mi tratta davvero come una principessa. Con lui sono molto fedele ed è la prima volta che mi capita – dice scherzando – Ancora non si è fatto vedere sui social ma presto lo farà“.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie