Giacomo Urtis: “sarò ermafrodita”/ “Non diventerò un fenomeno da baraccone”

- Stella Dibenedetto

Giacomo Urtis pronto ad operarsi per diventare ermafrodita: “non diventerà un fenomeno da baraccone, ma sarò elegante”.

giacomo urtis 640x300
Giacomo Urtis - Foto Instagram

Giacomo Urtis sarebbe pronto ad operarsi per avere una vagina e diventare una ermafrodita. Ad annunciarlo è Alberto Dandolo che, in un articolo scritto per Dagospia, svela le intenzioni del chirurgo dei vip di cui aveva già mostrato l‘incredibile trasformazione fisica. Secondo quanto fa sapere Alberto Dandolo, Giacomo Urtis sarebbe intenzionato ad operarsi ancora per realizzare il suo ultimo sogno, quello di diventare ufficialmente una ermafrodita. “Giacomino a breve arriverà all’ultima tappa della sua transizione: finalmente dopo essere passato dalla tappa definita ‘Milly D’Abbraccio’ a quella nota come ‘il body builder di Tokyo’ ora realizzerà il suo sogno: diventerà una ermafrodita con vagina, piccolo pene e i tratti somatici delle donne nord coreane“, scrive Dandolo su Dagospia.

GIACOMO URTIS: “NON DIVENTERO’ UN FENOMENO DA BARACCONE”

Giacomo Urtis è pronto a trasformarsi sottoponendosi ad una una operazione che dovrebbe segnare il suo cambiamento definitivo. Una scelta che il chirurgo dei vip ha spiegato ai microfoni di Dagospia a cui ha raccontato di non voler diventare un fenomeno da baraccone. “Non diventerò mai come certe persone, un fenomeno da baraccone. Sarò una ermafrodita elegante e discreta. In questo periodo cucino tutti i giorni salmone perché mi rimanda al profumo della patatina e passo le notti a pettinare le mie parrucche. Mi manca la goia del sesso” . ha spiegato Urtis che ha poi aggiunto ulteriori particolari. “La mia verginità vaginale la regalerò ovviamente a un uomo che mi possiederà in una città segreta al confine tra le due Coree!”, ha aggiunto. Urtis, dunque, annuncerà le sue intenzioni anche sui social dove è sempre molto presente?

© RIPRODUZIONE RISERVATA