Gianluca Fubelli, rivelazione choc “la sua verità su Elena Morali”/ “Tradimento? ora parlo io…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Gianluca Fubelli, lungo post sfogo su Instagram: Scintilla ha pubblicato nelle scorse ore un lunghissmo post social, in cui ha raccontato tutto sulla sua rottura con Elena Morali

fubelli instagram 2020 640x300
Gianluca Fubelli (Instagram)

Nuova puntata della recente querelle fra Elena Morali e Gianluca Fubelli, in arte Scintilla. I due si sono lasciati nelle scorse settimane a causa di un tradimento dichiarato di lei, dopo anni di fidanzamento. Sulla loro storia se ne è detto di ogni, e nelle ultime ore ha provato a fare un po’ di chiarezza lo stesso Gianluca (volto noto di Colorado e Italia 1), attraverso un post su Instagram in cui il comico ha di fatto ripercorso l’intera storia recente con la bella Morali: “Facciamo così, ora vi aggiorno e faccio un po’ chiarezza sulla mia situazione con Elena – la didascalia a corredo delle immagini – leggete con attenzione, perché non solo non succederà mai più, ma questo post si autodistruggerà in 24/48 h. Io ed Elena ci siamo lasciati da qualche mese. Dispiaciuto? si, Molto. Non tanto per un sentimento che alla fine cambia, ma perché quando finisce una storia lunga, ti sembra di non aver costruito niente per anni. E prendi, leva i cocci di una storia vecchia, impegnati a ricostruirne una nuova… io sono vecchio per queste cose. Perché è finita? Beh…”.

GIANLUCA FUBELLI E IL TRADIMENTO DI ELENA MORALI “ANCHE IO HO COLPE”

Quindi Fubelli inizia a raccontare cosa prova, e i suoi sentimenti verso la ex: “Sono stato lasciato perchè mi ha tradito – scrive – ci sono rimasto male? Tantissimo, ma non la odio e non è una brutta persona”. Scintilla si fa comunque un esame di coscienza: “Ho le mie colpe, ho sbagliato anche io, nella vita ho tradito, ed ho corteggiato donne impegnate, quindi, coerente e razionale, che tipo di odio o di giudizio posso portare?”, si domanda Fubelli. A quel punto Gianluca si rivolge verso coloro che hanno infangato i due nelle ultime settimane, i famosi leoni da tastiera, ma non solo: “Massacrato lei e insultato me, forse perchè ho deluso le vostre aspettative non urlando, non facendo scenate sui social, che scarso che sono”. Scintilla inizia poi a spiegare come è naufragata la sua storia con la Morali, a cominciare da una telefonata di un uomo, che lo stesso definisce in maniera anonima “coso”, risalente al settembre 2019, in cui questi gli spiega di avere una storia con Elena da un anno e di essere molto dispiaciuto.

“IL SUO UNICO SCOPO ERA S*UTTANARE ELENA MORALI…”

Ma non finisce qui, perchè ad un certo punto “coso” inizia a mandare dei messaggi vocali a Fubelli, informandolo che non soltanto Elena aveva una relazione “extra-coniugale”, ma aveva un terzo amante. “Tutti i messaggi che mi stava mandando – racconta Fubelli – e le sue buone intenzioni, si erano trasformati in un malessere suo, quindi anche lui diventa vittima e quello che soffre: praticamente cercava conforto da me”. Scintilla si dice stizzito (giusto per utilizzare una parola pubblicabile) del comportamento di coso, “Il suo unico scopo era s*uttanare Elena, era fare in modo che io la lasciassi immediatamente. Lui aveva tentato un sistema per togliermi immediatamente dal ca*zo visto che Elena non riusciva a lasciarmi”. Arriva poi il giorno del confronto con Elena, “Mi ha confermato la nascita della relazione con questa persona in un momento di crisi fra di noi, e che la stava ricattando, minacciandola di non farla più lavorare in Mediaset tramite conoscenze”.

“TORNO DAL CANADA E DECIDO DI LASCIARLA”

Scintilla, ascoltando la versione della sua fidanzata, e credendole, decide di non cacciarla di casa, e di provare a ricostruire il loro rapporto. Peccato però che nel frattempo il tradimento della Morali a Fubelli era diventato pubblico, in quanto “coso”, aveva mandato le prove delle corna ad un giornale, poi pubblicate. Dopo un po’ Scintilla parte per il Canada per riflettere, e quando torna, decide di lasciare Elena, permettendole comunque di rimanere nella loro casa. A quel punto rientra in scena il famoso coso di cui sopra, che chiama nuovamente Fubelli, spiegandogli che mentre lui era in Canada, si era divertito tutte le sere con la sua Morali. Si arriva poi al famoso caso dell’arresto dello stesso Scintilla. Fubelli racconta di essere stato chiamato una sera da Elena, molto agitata, che si trovava in macchina con il coso e che questi non voleva lasciarla andare.

“L’ARRESTO” E IL FLIRT CON LUIGI MARIO FAVOLOSO

Quando è giunto sul posto, decisamente “nero”, Fubelli si è ritrovato ammanettato in tempo zero sul cofano della macchina. L’episodio è poi stato fortunatamente superato, ma secondo Scintilla, “coso” ha provato a marciarci su, chiedendo il video dell’arresto del comico di Colorado, non si sa bene per quale fine. L’ultimo capitolo di questa vicenda d’amore chiusasi (forse) per sempre, è quello di questi giorni, con la fuga d’amore di Elena Morali con Mario Luigi Favoloso a Beirut, flirt su cui Scintilla non vuole metterci becco, anche se, secondo lo stesso, come ha spiegato in una recente ospitata a Barbara D’Urso, la sua ex andrebbe curata. La conclusione del lunghissimo post è la seguente: “Potevo andare a raccontare tutto questo da Barbara D’Urso e guadagnarci qualche soldo, ah già, io non cerco visibilità”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

E poi dice che non sono romantico… Questa che sto pubblicando è la prima foto della nostra storia, stampata e incorniciata, da mettere sul comodino. Scattata 4 o 5 o 6 anni fa. Ha ragione a dire che non ricordo mai le date. In effetti l’ha stampata ed incorniciata lei… cazz. Non sono romantico… vi dirò un altro segreto.. le foto di me e lei pubblicate su questa pagina, sono sempre state caricate da lei, di nascosto. Io siccome non guardo praticamente mai i social, me ne accorgevo dopo un giorno o due. Poi che fai? Le togli? Facciamo così, ora vi aggiorno e faccio un po’ chiarezza sulla mia situazione con Elena. Leggete con attenzione, perché non solo non succederà mai più, ma questo post si autodistruggerà in 24/48 h. Io ed Elena ci siamo lasciati da qualche mese. Dispiaciuto? si, Molto. Non tanto per un sentimento che alla fine cambia, ma perché quando finisce una storia lunga, ti sembra di non aver costruito niente per anni. E prendi, leva i cocci di una storia vecchia, impegnati a ricostruirne una nuova… io sono vecchio per queste cose Perché è finita? Beh……

Un post condiviso da Gianluca Fubelli (@gianlucascintillafubelli) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA