Giletti “Massimiliano Morra gay? Vorrei parlargli”/ “Rosalinda Cannavò mi evita ma..”

- Silvana Palazzo

Massimo Giletti, non solo Ares Gate: “Massimiliano Morra gay? Vorrei parlargli, magari verrà a Non è l’Arena”. L’invito a Rosalinda Cannavò lo ha già mandato: “Ma lei e avvocato rifiutano”

rosalinda cannavo giletti nonelarena 640x300
Rosalinda Cannavò e l'Ares Gate a Non è l'Arena

Massimo Giletti tende la mano a Massimiliano Morra, finito suo malgrado coinvolto nell’Ares Gate. Il conduttore di Non è l’Arena nella puntata di ieri ha riconosciuto che l’attore «dà una versione diversa adesso» rispetto a quanto invece dichiarato con Rosalinda Cannavò, alias Adua Del Vesco, all’interno del Grande Fratello Vip. Parole che peraltro lo hanno spinto poi a fare un passo indietro a Verissimo, dove ha raccontato di aver usato quei termini per la frustrazione provata a causa delle sue difficoltà lavorative. Ma Massimo Giletti è pronto a invitarlo nel suo programma anche per affrontare un’altra questione con lui, altrettanto delicata.

«Speriamo di poterlo avere ospite, anche perché è stato messo in mezzo pure sulla sua presunta omosessualità sempre da Adua Del Vesco. Quindi penso sia giusto dargli la possibilità di esprimere quello che è il suo sentire. Magari una volta che i magistrati avranno terminato il loro percorso, ci sarà questa possibilità», ha dichiarato ieri sera il conduttore.

MASSIMO GILETTI, FARO SU ARES GATE E CASO ROSALINDA CANNAVÒ

Ma Massimo Giletti ha rivelato anche di aver invitato Rosalinda Cannavò a Non è l’Arena per fornire la sua versione dei fatti sull’Ares Gate e fare chiarezza su quanto finora emerso. Tra l’altro le stesse telecamere del programma di La7 l’avevano inseguita fin sotto casa per provare a intervistarla, ma l’attrice, reduce dall’esperienza al Grande Fratello Vip, si è rifiutata di rispondere alle domande dell’inviata. Allo stesso modo, ha respinto l’invito di Giletti. «Abbiamo chiesto più volte ad Adua Del Vesco di parlare, abbiamo chiesto anche al suo avvocato, ma hanno fatto una scelta diversa».

Manuela Arcuri a tal proposito ha raccontato: «L’ho conosciuta sul set, lei con me era molto carina e gentile, una ragazza con tanta voglia di diventare un’attrice importante, con la A maiuscola. Mi piaceva perché seguiva, provava a imparare. Era il suo mondo». Invece sulla presunta omosessualità di Massimiliano Morra non sa nulla e si è mostrata anche sorpresa riguardo quanto avrebbe rivelato Rosalinda Cannavò. «Quando si parla dell’omosessualità di una persona bisogna esser seri», ha concluso Giletti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA