Giovanni Baglioni/ “Papà Claudio uno che non regala complimenti, la chitarra…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Il figlio di Claudio Baglioni, Giovanni, è stato ospite ieri negli studi del programma di Tv2000, L’Ora Solare: le parole del noto musicista

giovanni baglioni tv2000 640x300
Giovanni Baglioni, figlio di Claudio, a Tv2000

Ospite del programma L’Ora Solare, su Tv2000, Giovanni Baglioni, grande chitarrista e musicista, nonché figlio dell’immenso artista Claudio Baglioni. In studio passa una foto di Giovanni Baglioni da piccolo mentre si “attacca” alla chitarra del padre: “Mio padre non mi ha insegnato a suonare – racconta il ragazzo parlando con Paola Saluzzi, la conduttrice del programma – ma io le mani sulla chitarra le mettevo da piccolo, poi con serietà e vero trasporto ce le ho messe molto tardi. Tranne qualche studio da bambino e qualche esperienza nei locali in età adolescenziale, più o meno attorno al mio 21esimo anno di età che ho cominciato a suonare la chitarra acustica”. Su ciò che sente e prova quando suona: “Io sono contemporaneamente concentrato sul messaggio e la storia, dietro una composizione strumentale c’è una storia con emozioni e parole, le rimugino e le sento e poi si traducono in note attraverso le mani, ma c’è anche la sensazione di quello che sta accadendo intorno e questo ha una grande rilevanza su come viene condotta la serata. In un paio di occasioni mi sono sentito come un Pifferaio magico, mi avrebbero seguito perchè si fidavano”.

Giovanni Baglioni ha subito una “botta” amorosa durante il periodo di Pasqua: “A me è capitato che quelle corde si irrigidissero fino a fermarsi, è stato un concorso di fattori, un po’ il calare di uno slancio iniziale che all’inizio è una fornace che arde. E’ stato un po’ il crescere, il vedere che il mondo non è come pensi da bambino, poi a tratti l’ho trovato più brutto di come lo immaginassi, ipocrita, crudele e individualista. Il colpo finale – ha proseguito – è arrivato perchè la persona più vicina con cui avevo un rapporto, e non è deve essere stato facile condividere con questa persona. Nella settimana di Pasqua ho vissuto la mia passione, i nodi sono arrivati al pettine, e io ho ricevuto una botta che mi ha fatto sentire senza nulla. Io nell’ultimo periodo non mi ero dedicato a nulla se non a noi. Mi sono trovato in uno smarrimento totale e ci sono voluti i miei amici più sinceri che io non ero un nulla”

GIOVANNI BAGLIONI E IL DISCO MAI USCITO: “NON HO ANCORA TROVATO IL CORAGGIO”

Giovanni Baglioni ha da tempo in cantiere un disco, che però esita a far uscire: “Sul mio nuovo disco ci ho versato il sangue anche ferendomi nel suonare e risuonare fino a raggiungere quello che credevo che meritasse. Mi sono inalberato e impaludato in una insicurezza ‘ma come, quando, perchè, non è il momento’, quindi questo lavoro poi non ho mai trovato lo stimolo, il coraggio e il motivo vero per farlo uscire”.

Di nuovo sul rapporto con il padre Claudio: “Lui è uno che non regala, anzi a volte sminuisce un po’ con tenerezza, affetto e scherzo, ma tende a mettere i confini, so per certo che ogni gratificazione ogni complimento e ogni parola di conforto e riconoscimento che mi ha regalato le ho guadagnate veramente”. In chiusura Giovanni Baglioni ha spiegato: “Da ragazzo non avevo nessun problema mentale poi sono cresciuto e ho iniziato ad avere qualche problema, ma sono maturato”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA