Giucas Casella, l’appello a Mara Venier/ “Perdonami! Perché non mi parli più?”

- Valentina Gambino

Giucas Casella si è confidato tra le pagine di Nuovo. Il più popolare mentalista della televisione vorrebbe recuperare il suo legame con Mara Venier.

giucas_casella__isola_dei_famosi_cs_2018
Giucas Casella, L'Isola dei Famosi 2018

Giucas Casella si è confidato tra le pagine di Nuovo. Il più popolare mentalista della televisione vorrebbe recuperare il suo legame con Mara Venier, la conduttrice Rai un tempo sua amica inseparabile. “Mara, perdonami! Non mi hai mai invitato a Domenica In perché sono andato da Barbara d’Urso a Domenica Live su Canale 5? La nostra amicizia non può finire così. Vorrei tanto rivederti”: è questo l’appello che l’ex naufrago de L’Isola dei famosi lancia dalle colonne del settimanale. “Ho scoperto a sei anni la mia qualità – racconta il celebre paragnosta – Mia madre – che si chiamava Sara – era sordomuta. lo comunicavo con lei solo a gesti. Non conoscevamo il linguaggio dei segni, eravamo una famiglia povera, anzi poverissima: mia madre era casalinga e papà un semplice muratore. Quando avevo sei anni, sono caduto dentro a un pozzo in campagna e ho chiamato la mamma tramite la forza pensiero”.

Giucas Casella, l’appello all’amica Mara Venier

Giucas Casella prosegue la sua intervista parlando di Mara Venier: “Lei e stata quella che nel 1994 mi portò a Domenica in dopo un momento di difficoltà e mi fece tornare a galla con certi esperimenti estremi, che furono premiati dagli ascolti. In quel periodo in Rai non era semplice mettere in atto certi numeri di ipnosi. lo. però, volevo farli e lei me ne dava la possibilità, appoggiandomi e sostenendomi sempre”. Di recente, lo abbiamo visto come ospite su Canale 5 da Barbara d’Urso invece che dalla Venier a Domenica in, su Rai1. Magari Mara si è sentita tradita… “Dovevo farlo a ogni costo: è stata una scelta di cuore. Avevano invitato in trasmissione la mia ex compagna, madre di mio figlio James, che aveva lanciato pesanti accuse contro di me. E io mi sono dovuto difendere in tivù”. Di seguito l’ex isolano ha raccontato di non sentire la Venier da molto tempo: “Purtroppo mi manca molto e spero di sentila presto. Se dovesse chiamarmi, io correrei subito da lei”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA