Giulia Spalletta/ La foto di un balletto indimenticabile… (Ciao Darwin)

- Morgan K. Barraco

Giulia Spalletta, Ciao Darwin: la ballerina ha voluto ricordare sui social network l’ultima coreografia, ricevendo anche un commento da Gracia De Torres.

giulia spalletta ciao darwin 2019
Giulia Spalletta a Ciao Darwin 8

La coreografia romantica che Giulia Spalletta ha proposto al pubblico di Ciao Darwin 8 la scorsa settimana continua a rimanere nella memoria collettiva. Si tratta del balletto che ha avuto come sottofondo una delle canzoni di Gianna Nannini, Amandoti del 2004. La risposta positiva al post della ballerina non proviene però solo dagli spettatori, sempre entusiasti della sua presenza in studio. Anche l’amica e modella spagnola Gracia de Torres Vargas ha deciso di rispondere all’appello, come sempre in modo ironico. “Meno male che ogni tanto mi confondono con te, così pensano che sappia ballare”, scrive con un virtuale sospiro di sollievo. Clicca qui per guardare la foto di Giulia Spalletta e leggere i commenti. Negli ultimi giorni sui social della ballerina sono spuntati anche degli scatti che la vedono al di fuori della trasmissione. La troviamo a Prato della Valle, in provincia di Padova, con felpina leggera e chioso, i capelli scompigliati dal vento. E poi al Nikki Beach Cannes sulla Boulevard De La Croisette, la location che con il suo champagne è una delle mete preferite dai turisti durante il Festival di Cannes.

Giulia Spalletta, Ciao Darwin: amicizia vera anche fuori dal palco

Anche se Ciao Darwin 8 è ormai finito per Giulia Spalletta e le altre ballerine del programma, la ragazza continua a trovarsi al fianco di alcune colleghe. Fra queste l’immancabile Benedetta Piacentini, che troviamo nelle Stories della collega. Come stanno trascorrendo quegli ultimi giorni? Come abbiamo visto Giulia si trova a Cannes e lo dimostrano i tanti video fatti al Nikki Beach Cannes, dove non mancano gli show con altri colleghi. La ballerina infatti non si dedica solo allo shopping matto, ma continua a lavorare e questa volta rivoluziona il proprio look con un outfit tribale. Per poi lanciarsi in balli scatenati grazie alle feste serali: una parentesi però che è già terminata. Dopo aver assaggiato una delle tipiche baguette, “Ovviamente non poteva mancare”, e averci mostrato la location addobbata in occasione del Festival di Cannes, è arrivato il momento per Giulia di fare ritorno a casa. E viste le fatiche degli ultimi giorni, è il modello e coreografo Alain Thys a farsi carico delle valige di Giulia.

La risposta di Gracia De Torres



© RIPRODUZIONE RISERVATA