Grande fratello 2023, Paolo Masella squalificato?/ La frase su Napoli indigna il web!

- Serena Granato

Paolo Masella é nel mirino di una polemica web, a fronte di un affondo ai danni della città di Napoli: rischia l'eliminazione dal Grande fratello 2023?

Paolo Masella Paolo Masella al Grande Fratello (per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy)

Grande fratello 2023, Paolo Masella al centro di una polemica web

Paolo Masella é il concorrente tra i nip e i vip ingaggiati nel cast del Grande Fratello 2023, più chiacchierato, complice un intervento critico sul conto di Napoli, che potrebbe rivelarsi compromettente fino all’eliminazione dal reality show, per lui.

Nel web, nel dettaglio, Paolo Masella diventa oggetto di un acceso thread di discussione, via social, in particolare su Facebook e X, dove é virale il video in cui lui affonda la città di Napoli e la sua storia culturale, a detta dei segnalatori. Si tratta della segnalazione online di un momento di confidenza a cui Paolo Masella, sedicente macellaio dalle umili origini di Roma, si lascia andare in complicità con alcuni coinquilini nella Casa più spiata d’Italia.

Nelle ore in cui il suo nome é fortemente dibattuto online anche per un’altra segnalazione choc, Paolo Masella registra quella che per i più tra gli utenti attivi nel web sarebbe una gaffe dettata dall’ignoranza del protagonista al Grande Fratello 2023, in diretta TV e streaming sulle reti Mediaset. Oltretutto ai danni di Napoli, e da qui il sospetto degli utenti online che quello del macellaio sia un attacco a sfondo di razzismo al capoluogo campano. Tanto, che c’é chi tra gli internauti invoca la squalifica del Romano dal reality show.

Le reazioni alla gaffe virale

“Per i miei gusti Napoli non rientra neanche nelle prime cinque -fa sapere il macellaio contestato dai telespettatori via web, nell’intervento che stila una sorta di Top5 delle città più rilevanti in Italia dal punto di vista culturale, all’affondo su Napoli -, perché c’ha poca cultura …”. E l’intervento incriminato, poi, prosegue: “nel senso che se io ci vado in giro, per me personalmente non ci vedo tutti i… come ti posso spiegare? Colosseo, Circo Massimo..”.

A niente può servire il pronto intervento del vip Massimiliano Varrese nella Casa, in un sonoro “Ma Napoli é una delle città più culturali”, volto a bacchettare Paolo Masella, che resta della sua idea negativa di Napoli. E, intanto, in vista della seconda puntata del Grande Fratello 2023, il romano di Roma sarebbe uno tra i più quotati all’eliminazione per i detrattori attivi via social, anche alla luce della critica mossa contro  la città di Napoli. “Che Napoli abbia poca “storia culturale artistica” non si può sentire macellaio”, tuona un commento social aggregante, nella polemica in corso che vede rischiare grosso il romano al Grande Fratello, su X.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Reality e Talent

Ultime notizie