GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1/ Max Verstappen in pole position su Leclerc! (GP Abu Dhabi 2023 25 novembre)

- Mauro Mantegazza

Griglia di partenza Formula 1, GP Abu Dhabi 2023: Max Verstappen in pole position a Yas Marina davanti alla Ferrari di Charles Leclerc (oggi sabato 25 novembre)

Leclerc Verstappen Formula 1 Formula 1, Leclerc con Verstappen (Foto LaPresse)

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1: VERSTAPPEN IN POLE POSITION

Max Verstappen ha conquistato la pole position e di conseguenza partirà davanti a tutti sulla griglia di partenza Formula 1 per il Gp Abu Dhabi 2023, in programma domani sul circuito di Yas Marina. Ennesima soddisfazione stagionale per l’olandese della Red Bull, che con il tempo di 1’23”445 ha preceduto uno Charles Leclerc sempre eccellente sul giro secco, che porta così la Ferrari in prima fila. Molto bene anche le McLaren, con Oscar Piastri terzo e Lando Norris quinto, in mezzo a loro c’è George Russell in quarta posizione con la migliore Mercedes. Ecco poi l’ottimo sesto posto di Yuki Tsunoda davanti a Fernando Alonso, poi completano la top 10 Nico Hulkenberg, un anonimo Sergio Perez e Pierre Gasly.

La griglia di partenza Formula 1 vedrà poi solo undicesimo Lewis Hamilton, che all’undicesimo posto apre l’elenco degli eliminati nel Q2, che comprende anche Esteban Ocon, Lance Stroll, Alexander Albin e Daniel Ricciardo, mentre purtroppo Carlos Sainz è stato eliminato addirittura nel Q1 e sarà solamente sedicesimo sulla griglia di partenza Formula 1, precedendo soltanto Kevin Magnussen, Valtteri Bottas, Guanyu Zhou e Logan Sargeant. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DI CHI È LA POLE?

L’appuntamento è oggi, sabato 25 novembre, per l’ultima griglia di partenza Formula 1 stagionale, naturalmente in occasione del Gran Premio di Abu Dhabi 2023, che si disputa sul circuito di Yas Marina, recentemente modificato per essere più veloce e dare maggiori occasioni di sorpasso. Partire davanti a tutti resta comunque piuttosto importante negli Emirati Arabi Uniti, quindi sarà certamente vibrante la lotta per conquistare oggi l’ultima pole position di un 2023 a senso unico, ma che almeno sul giro secco ha riservato più brividi rispetto agli esiti quasi tutti in fotocopia dei vari Gran Premi.

Abu Dhabi è stata una delle tappe della trasformazione della Formula 1 sempre più show e sempre meno sport, proprio le recenti modifiche al tracciato sono state l’ammissione dei problemi precedenti, anche se spesso da queste parti c’è stato in ballo il titolo e quindi le emozioni erano assicurate. Non così questa volta, ma scoprire la composizione della griglia di partenza Formula 1 per il Gran Premio di Abu Dhabi 2023 sarà comunque interessante e noi allora adesso vogliamo riassumere i numeri stagionali nelle qualifiche prima di assistere all’ultimo duello sul giro secco.

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1: I NUMERI STAGIONALI

Riassumendo la stagione con un particolare occhio di riguardo alla griglia di partenza Formula 1, l’onnipresente Max Verstappen era stato il dominatore già in Bahrain e Australia ad inizio stagione con la doppietta pole position-vittoria, imitato però da Sergio Perez in Arabia Saudita, poi il messicano si prese il successo anche a Baku, primo caso in cui il vincitore non era partito davanti a tutti – la pole position era stata di Charles Leclerc. A Miami invece per la prima volta i due piloti della casa anglo-austriaca si alternarono al comando tra il sabato e la domenica, con pole position a Perez ma vittoria per Verstappen, una rimonta capolavoro su un circuito non così favorevole per i sorpassi. Da Montecarlo in poi non c’è più stata storia, nemmeno nel duello Red Bull: cinque doppiette pole position-vittoria consecutive per l’olandese, a Zeltweg il dominio si è esteso pure alla Sprint.

Nel cuore dell’estate, in Ungheria e in Belgio per Verstappen è arrivato il secondo posto sulla griglia di partenza Formula 1 seguito però in entrambi i casi dal successo in gara, in Olanda riecco una doppietta e a Monza una vittoria dopo essere scattato al fianco di Carlos Sainz e solo a Singapore si può parlare di un vero e proprio flop, subito cancellato con il dominio totale a Suzuka. Il Qatar ha visto un’altra doppietta di Max Verstappen per quanto riguarda pole position e vittoria della gara lunga, anche se in mezzo grazie alla Sprint ci fu un sabato di gloria per Oscar Piastri; negli Usa ecco la pole di Leclerc, ma poi vinse come quasi sempre Verstappen; in Messico capolavoro della Ferrari in qualifica, con prima fila tutta rossa, ma nemmeno questo bastò per sbarrare la strada a Verstappen alla domenica, infine l’olandese ha fatto en-plein (Sprint compresa) a Interlagos e ha vinto anche a Las Vegas pur partendo alle spalle di Leclerc. Per i numeri sul giro secco, l’olandese è 11-2 su Perez nel numero delle pole position stagionali, con Charles Leclerc secondo a quota cinque davanti al messicano, mentre anche Carlos Sainz ha ottenuto due pole position ed infine c’è Lewis Hamilton a uno.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Griglia di partenza Formula 1

Ultime notizie