Guendalina Tavassi derubata in stazione “Hanno preso tutto”/ “Voglio che morite presto!”

- Anna Montesano

Guendalina Tavassi derubata in stazione a Milano, il racconto e lo sfogo sui social: "Vi auguro tutto il male, voglio che morite presto"

guendalina tavassi 640x300 Guendalina Tavassi

Guendalina Tavassi derubata in stazione a Milano: il racconto

Brutta disavventura per Guendalina Tavassi che su Instagram, in una serie di stories pubblicate nelle ultime ore, ha rivelato di essere stata derubata in stazione a Milano. “Niente, questo è il posto che mi merito, – ha esordito Guendalina nelle sue stories, seduta a terra tra i vagoni di un treno – mi hanno lasciato per terra, mi hanno rubato il portafogli in stazione, c’erano soldi, carte, addirittura l’anello, il rosario di mia nonna, tutti i documenti, rubato dentro la stazione a Milano”, ha così annunciato ai fan.

Guendalina Tavassi ne ha approfittato per raccontare l’accaduto, spiegando quello che ha purtroppo perso a causa del furto e rivolgendosi direttamente ai ladri: “Stavo per perdere il treno ma si attaccano al c***o, perché tanto il punto luce ti sta malissimo sto parlando con la sua complice donna, per quanto riguarda i soldi, le carte bloccate, vi potete levare le cose dei denti. Ho fatto beneficenza e Dio queste cose le vede e mi ripagherà di tutto, il rosario di nonna veramente mi è dispiaciuto”.

Guendalina Tavassi, lo sfogo dopo il furto: “Vi auguro tutto il male”

La sorella di Edoardo Tavassi ha dunque ribadito che il tutto è accaduto mentre cercava di prendere il treno a Milano che, fortunatamente, è riuscita a prendere. Poi ha lanciato un avvertimento a tutti i suoi follower: “State attenti a Milano perché la cosa che hanno fatto con me è stata stupidissima però viene spontaneo fare, avevo la borsa, mentre passavo uno ha cominciato a urlare, io mi sono girata e continuava a urlare, Federico stava tornando indietro”.

Ha dunque concluso le stories, in cui si è sempre mostrata col sorriso, lanciando un ultimo messaggio ai ladri: “Vi auguro tutto il male, voglio che morite presto”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie