Heather Parisi/ “Covid si può sconfiggere senza lockdown e vaccino”. E scoppia bufera

- Silvana Palazzo

Heather Parisi scatena una bufera su Instagram: “Covid si può sconfiggere senza lockdown e vaccino”. E poi si è scagliata contro esperti e media che seminano terrore e fanno allarmismo

Heather Parisi
Heather Parisi (Web, 2018)

«Hong Kong ha sconfitto il Covid-19 senza lockdown e senza vaccino». Queste le parole con cui Heather Parisi ha scatenato il putiferio sui social. Inoltre, ha evidenziato che la vaccinazione è su base esclusivamente volontaria anche per il personale medico e non interessa particolarmente ai cittadini. Un post su Instagram che ha attirato diversi attacchi. Così Heather Parisi ha deciso di replicare con un altro, traendo spunto dalle critiche di una utente. «Ho un sacro rispetto dei morti, ma per me, ogni morte ha la stessa dignità», ha scritto la ballerina, che da oltre 10 anni vive ad Hong Kong. Dunque, la sua tesi è che stiamo dando più peso ai morti Covid che ad altre vittime.

«Non ho mai sentito, negli anni passati, la stessa enfasi e la stessa attenzione per le morti per fame (nessuno che ne parli!) o per quelle causate da altri virus o per quelli che sono deceduti in questo ultimo anno abbandonati senza cure perché la priorità è il Covid19». Heather Parisi ha precisato quindi che il rispetto per i morti vale sempre, ma non vuol dire ignorare quel che accade.

HEATHER PARISI VS ESPERTI E MEDIA “ALLARMISMO E TERRORE”

L’utente che ha spinto Heather Parisi a reagire con un post su Instagram l’aveva accusata di superficialità e le aveva suggerito di «astenersi da tali affermazioni», in quanto personaggio pubblico e nel rispetto dei morti. Un consiglio che la ballerina e showgirl non ha preso, anzi ha risposto per le rime. «Mi si spieghi una volta per tutte perché la responsabilità del personaggio pubblico esiste solo quando le sue idee non sono “totalmente allineate” con quelle ufficiali». Allora Heather Parisi ha puntato il dito contro i «cosiddetti esperti» che in questi mesi «si sono smentiti a vicenda e sono stati smentiti dai fatti». Quindi, ha puntato il dito contro i mezzi di informazione, accusandoli di aver «fatto dell’allarmismo e del terrore il loro mantra quotidiano». Quindi, ha concluso con un invito: «Ciascuno sia libero di spegnere il proprio cervello, se lo desidera, ma non mi si chieda di fare altrettanto». Tanti anche in questo caso i commenti, che poi Heather Parisi ha deciso di limitare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Heather Parisi 🤐 (@heather__parisi)



© RIPRODUZIONE RISERVATA