Google console, ecco il controller di Yeti/ Attesa per l’annuncio del 19 marzo

La nuova console di Google potrebbe essere svelata il prossimo 19 marzo: in rete trapelano le foto del joypad

10.03.2019 - Davide Giancristofaro Alberti
Il joypad di Google Yeti, nuova console
Il joypad di Google Yeti (web)

Grande attesa in vista del 19 marzo quando Google terrà una conferenza stampa, annunciata da tempo, presso la Game Developers Conference, raduno di sviluppatori di videogiochi professionisti che si tiene ogni anno a San Francisco, negli Stati Uniti. Come anticipato tempo fa dalla stessa casa di Mountain View, è in arrivo un grande annuncio, e secondo i massimi analisti ed esperti del settore, Big G potrebbe di fatto ufficializzare il suo ingresso nel mondo dei videogame. In particolare, il grande evento in programma fra nove giorni potrebbe riguardare il Project Stream di Google, una nuova piattaforma di streaming per Windows, Mac, Linux e Chrome OS, che permetterà agli utenti di giocare direttamente da Chrome, il browser della nota multinazionale americana, e che è già stato testato con successo negli scorsi mesi negli Stati Uniti. Ma c’è di più perché secondo alcune voci di corridoio più o meno controllate, Google potrebbe addirittura presentare una sua nuova console per il gioco in streaming, leggasi Google Yeti.

GOOGLE CONSOLE, ECCO IL CONTROLLER DI YETI

In poche parole Yeti permetterebbe appunto di trasportare a livello “fisico” il Project Stream di cui sopra, facendo entrare nelle case dei videogiocatori di tutto il mondo la nuova piattaforma online di Chrome. Nell’attesa di capire se tale informazione risulterà veritiera o una classica fake news, il designer Sarang Sheth ha realizzato delle immagini del possibile controller della nuova console Google, basandosi sul brevetto dello stesso già disponibile in via pubblica. Si tratta di un joypad senza dubbio apprezzabile, (la foto la potete trovare qui sopra) che ricalca più o meno quanto già visto con altre console precedenti, in particolare Xbox e PlayStation. Si nota la classica levetta sulla sinistra, con le due analogiche in mezzo, a contorno del tasto “G”, che potrebbe riportare alla home della console, e sotto il tasto relativo all’altoparlante, forse per chattare durante le partite online o per interagire con il sistema Google Home. Sulla destra i quattro classici pulsanti messi a forma di croce, mentre più un altro i tasti sul retro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA