Hostiles – Ostili, Rai 3/ Trama e curiosità del film con Christian Bale (5 settembre 2020)

- Matteo Fantozzi

Hostiles – Ostili in onda su Rai 3 oggi, 5 settembre, dalle 21:30. Nel cast Christian Bale, Rosamund Pike, Wes Studi, Ben Foster, Stephen Lang e Roy Cochrane.

hostiles ostili web1280 640x300
Una scena del film

I principali protagonisti di Hostiles – ostili figura l’attore americano Ben Foster nato a Boston il 29 ottobre del 1980. Un ottimo interprete che ha fatto il proprio esordio sul grande schermo nel 1996 con la pellicola Scacco all’organizzazione per la regia di John Mallory Asher. Nel corso degli anni ha recitato in tanti film che hanno ottenuto un certo successo tra cui Bang bang sei morto, In linea con l’assassino, The Punisher e Ingannevole è il cuore più di ogni cosa tra gli altri. Nel 2012 ha iniziato una relazione con la collega Robin Wright con la quale si è fidanzato ufficialmente due anni dopo. Dopo essersi presi una pausa i due si sono lasciati nell’agosto del 2015. Nell’ottobre dell’anno successivo si è fidanzato con un’altra collega, la bella Laura Prepon. I due hanno avuto una splendida bambina. In Italia è stato doppiato soprattutto da Roberto Gammino, David Chevalier e Alessandro Quarta, ma sono anche molti altri quelli che gli hanno prestato la voce nelle edizioni italiane dei film dove ha recitato.

Il cast del film

Hostiles – Ostili va in onda su Rai 3 per la prima serata di oggi, sabato 5 settembre, a partire dalle ore 21:30. Si tratta di una pellicola americana realizzata nel 2017 dalla casa cinematografica Waypoint Entertainment con la distribuzione gestita dalla Notorious Pictures mentre la regia porta la firma di Scott Cooper il quale si è occupato anche della stesura del soggetto e della sceneggiatura in collaborazione con Donald Stewart. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Max Richter, il montaggio è stato realizzato da Tom Cross mentre nel cast figurano tra gli altri Christian Bale, Rosamund Pike, Wes Studi, Ben Foster, Stephen Lang e Roy Cochrane.

Hostiles – Ostili, la trama del film

In Hostiles – Ostili ci troviamo nel vecchio e selvaggio west nell’anno 1892 con una giovane donna la quale insieme alla sua famiglia vive in una prateria. In una terribile notte la sua famiglia deve subire un drammatico assalto da parte di una tribù di indiani decisa a rubare con la forza i loro cavalli. La famiglia americana cerca di resistere all’assalto ma la conseguenza sarà una vera e propria carneficina dalla quale si salverà soltanto la donna che troverà rifugio all’interno della foresta. Gli indiani si dimostreranno molto feroci in quanto uccideranno anche il bambino neonato che da poco aveva partorito.

Intanto in un piccolo forte del New Messico un capitano dell’esercito che dà sempre porta avanti un certo rancore nei confronti di riesce a catturare una famiglia della tribù degli Apache. Un giorno il capitano viene chiamato a rapporto dal suo diretto superiore il quale gli impartisce un ordine difficile da digerire ossia quello di scortare una famiglia di sanguinare indiani fino alla loro terra nativa. Siccome l’ordine arriva direttamente dal presidente degli Stati Uniti d’America il capitano non può far altro che scegliere una squadra di soldati scelti di cui si fida ciecamente e partire per questa missione che lui continua a non condividere.

Per essere certo che gli indiani non possano scappare oppure effettuare qualche assalto alle spalle decide di farli legare con delle catene. I soldati dovranno coprire un lungo tragitto durante il quale si troveranno proprio nella prateria dove l’altra tribù di indiani aveva praticamente sterminato quella famiglia con la sola esclusione della donna. Il capitano avendo capito quello che è successo e soprattutto avendo preso atto dello stato confusionale in cui si trova la donna decide di prenderla con sé per un viaggio che si dimostra ancora più drammatico.

Video, il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA