I bastardi di Pizzofalcone 3/Diretta e anticipazioni 11 ottobre: Problemi in vista

- Elisa Porcelluzzi

I bastardi di Pizzofalcone 3, anticipazioni puntata 11 ottobre: Francesca Valletta viene trovata morta poco dopo le nozze con Giovanni Pesacane.

I protagonisti della fiction 'I Bastardi di Pizzofalcone'
I protagonisti della fiction 'I Bastardi di Pizzofalcone'

I Bastardi di Pizzofalcone 3, diretta quarta puntata: commento live

Dopo aver trovato l’assassina, anche le vicende personali dei membri della squadra dei Bastardi di Pizzofalcone si risolvono: Alex Di Nardo chiede scusa a Rosaria Martone per il comportamento avuto in merito ai suoi problemi di ansia. Letizia intanto è fuori dall’ospedale e la sua paura di ritrovare Paolo Manetti è grande, a farle compagnia c’è l’ispettore Lojacono che cerca di tranquillizzarla, tra i due c’è un momento d’affetto ritrovato, ma l’ispettore si allontana subito dalla donna per tornare a casa da Laura Piras, il suo nuovo amore.

Le vicende si sono concluse per il meglio, ma un nuovo pericolo è dietro l’angolo, Paolo Manetti infatti è già appostato sotto casa di Letizia, che durante la prossima puntata de I Bastardi di Pizzofalcone 3 si manifesti alla donna in cerca di vendetta? (Agg. Adriana Lavecchia)

Il mistero dei Valletta è stato risolto

Achille è stato trattenuto in arresto da parte dell’ispettore Lojacono dopo che l’autopsia ha confermato la paternità del ragazzo. Resta però il mistero della lente a contatto che affligge l’ispettore che decide di controllare l’ottica vicino alla grotta in cui è stata uccisa la ragazza riuscendo a scoprire un nuovo indizio: una ragazza bionda ben vestita si è recata nel negozio a Posillipo.

Appare tutto chiaro adesso per la squadra dei Bastardi di Pizzofalcone, la colpevole dell’omicidio di Francesca Valletta è stata Alvia, la moglie di Achille che non ha retto la relazione tra lui e sua cugina, così dopo averla aspettata nel loro luogo d’amore la donna ha voluto vendicarsi e sbarazzarsi della ragazza per poter avere suo marito Achille solo per lei. (agg. Adriana Lavecchia)

Biagio Pesacane ha un segreto da tenere nascosto

Dopo l’incidente Biagio è stato trattenuto dalla polizia per l’interrogatorio. Il ragazzo confessa di aver visto Francesca Valletta in atteggiamenti amorosi con suo cugino Achille. L’ispettore Lojacono decide di scoprire di più a riguardo e si reca dal ragazzo per mostrargli il registro dei messaggi inviati dalla ragazza al cugino, uno qualche minuto prima della sua scomparsa.

L’episodio  accaduto a Giovanni Pesacane ha turbato profondamente la psiche già fragile di Alex Di Nardo che dopo l’incidente ha rievocato un altro brutto momento della sua vita. Ma le vicende personali per tutti i membri della squadra non finiscono qui: anche tra l’ispettore Lojacono e Laura Piras la situazione diventa insostenibile soprattutto dopo che l’ispettore è venuto a conoscenza del trasferimento della sua compagna, dopo essere già molto scosso per quanto accaduto con Letizia. Intanto nella vicenda Pesacane appare un nuovo colpo di scena Biagio ha una relazione con un uomo e questa è anche il motivo del suo ritardo il giorno del matrimonio (Agg. Adriana Lavecchia)

Uno dei fratelli Pesacane ha la peggio

La squadra dei Bastardi è alle strette, i Valletta vogliono vendicarsi con i Pesacane per la sparatoria, la necessità di trovare Biagio Pesacane è sempre più impellente.
I Valletta vogliono Biagio, per pareggiare i conti, ad Achille spetta scoprire dove si trova il ragazzo e se i Pesacane non rispettano i patti fatti deve pareggiare i conti. La squadra adesso non ha più tempo… prima che la situazione precipiti deve ritrovare il ragazzo e come nuovo indizio hanno una vecchia roulotte.

Proprio all’interno della roulotte Giovanni Pesacane trova suo fratello Biagio che gli confessa che Francesca era incinta di un bambino non suo, un’altra offesa ricevuta dall’uomo che ha ucciso la ragazza. La situazione tra i fratelli precipita, Giovanni confessa al fratello di aver sempre saputo che la ragazza fosse innamorata di suo fratello Biagio, durante la lite tra i due ragazzi i Bastardi interrompono i ragazzi e Giovanni perde l’equilibrio e precipita dalla terrazza della casa su cui erano i fratelli Pesacane, questa scena non ha fatto bene ad Alex Di Nardo che vede accentuati i suoi problemi di ansia. (Agg. Adriana Lavecchia)

Una nuova pista da seguire sulla bomba al ristorante

Lojacono prosegue con la sua misteriosa pista sulla bomba e scopre alcuni dettagli dei rapporti tra Letizia e Salvatore Piscopo che aveva persuaso la donna sulla sua volontà di cambiare vita e uscire dalla malavita. Paolo Manetti è il principale sospetto di Letizia, che pensa possa averla spaventata per colpire qualcosa a cui lei teneva tanto e che qualche giorno fa è stato avvisato intrufolarsi all’interno della camera della donna. L’ispettore Lojacono è pronto ad aiutare Letizia, che con questa conversazione ha rivelato di avere più segreti di tanti altri.

Lojacono e Aragona indagano su Paolo Manetti che sarebbe dovuto essere in un hotel e scoprono che la sua permanenza all’interno dell’albergo è finita lo stesso giorno dell’attentato, il mistero sull’uomo coinvolto nella malavita spagnola si infittisce, portando i Bastardi più lontano dalla verità di quanto sperassero. (Agg. Adriana Lavecchia)

Achille, il cugino di Francesca adesso è il principale sospettato

Alex di Nardo e Elsa Martini scoprono grazie alla perquisizione a casa della ragazza che l’intimo della ragazza, ritrovata senza le mutande, possa essere stato fatto volontariamente da Francesca, ma un nuovo membro della famiglia preoccupa la squadra: il cugino di Francesca, Achille, così Alex di Nardo e Aragona lo seguono fino alla zona di proprietà dei Pesacane, diventando testimoni di uno scontro violento tra il ragazzo e alcuni membri rivali. Il ragazzo viene seguito dalla squadra, raggiunto e messo alle strette. Intanto sui social i sospetti su Biagio si calmano e si accendono quelli su Achille… che sia stato un membro della stessa famiglia a far saltare la pace tra le due famiglie?

Intanto Laura Piras scopre che da quando i due uomini si sono confessati le famiglie stanno ricevendo denaro, una brutta batosta per la squadra che è nuovamente in alto mare con le indagini sulla bomba. Ma l’ispettore Lojacono ha una pista da seguire… (Agg. Adriana Lavecchia)

L’indagine su Francesca Valletta si infittisce: la ragazza era incinta

I membri della squadra dei Bastardi di Pizzofalcone scoprono un indirizzo collegato a Biagio Pesacane in cui trovano diversi dipinti della defunta sposa, ma nel corso della loro ispezione intravedono una persona misteriosa: il regista del matrimonio che era alla ricerca di qualcuno che potesse rimborsargli la telecamera rotta il giorno del matrimonio e confessa alla polizia che i due fratelli non si sono mai sopportati e rivela alla polizia della dipendenza da superalcolici e psicofarmaci di Biagio, peggiorata con la notizia del matrimonio tra Francesca e suo fratello.

L’ora della morte della ragazza corrisponde a quella del matrimonio, ma spunta fuori un nuovo indizio: una lente a contatto per miopi e una gravidanza di nove settimane. L’ispettore Lojacono avanza tutti i suoi sospetti: la ragazza si era allontanata per avere il suo ultimo incontro romantico con Biagio. Intanto le due famiglie al quarto giorno di indagini scoprono che Francesca era incinta e che il principale sospettato da parte dei Bastardi è Biagio Pesacane, ancora introvabile, che aveva una relazione con la ragazza (Agg. Adriana Lavecchia)

Una nuova lite tra la famiglia Valletta e la famiglia Pesacane

Tra la famiglia Valletta intanto scoppiano litigi sulla famiglia Pesacane la principale sospettata per la scomparsa della sposa, tutta la squadra si chiede cosa succederà adesso che il matrimonio tra le due famiglie è saltato e si teme che la famiglia Valletta possa scatenare subito una vendetta nei confronti della famiglia rivale. Le indagini sulla scomparsa vanno avanti dalla famiglia Pesacane e i membri della squadra interrogano la famiglia dello sposo per avere più informazioni su di lui e su suo fratello. Al momento Biagio Pesacane è il principale sospettato dalla squadra per via delle sue dipendenze dall’alcool, il ritardo al matrimonio e la sua scomparsa subito dopo.

Intanto in ospedale Letizia fa una confessione importante all’ispettore Lojacono, il suo ristorante era entrato in un giro di affari loschi all’insaputa della donna, che l’ha scoperto troppo tardi e non ha voluto dirlo al personaggio interpretato da Gassman perchè troppo preso nel suo lavoro. Le persone che hanno confessato l’attentato al ristorante di Letizia intanto sono state arrestate, ma Lojacono e Laura non sono convinti di come sia finita la storia.(Agg. Adriana Lavecchia).

La sposa Valletta è stata ritrovata in mare

Letizia e l’ispettore Lojacono sono in ospedale e si aggiornano sui momenti immediatamente dopo l’esplosione, ma nel bel mezzo della conversazione la donna scopre che durante l’incidente è morta la sua cameriera che stava servendo dei tavoli nelle vicinanze della macchina che è esplosa, così tutta la squadra dei Bastardi scoprono dal PM Pennacchi che le indagini sono chiuse dopo la confessione dei due uomini avvenute nella terza puntata.

Tra le famiglie criminali però c’è un problema, Francesca Valletta è sparita e non si riesce a trovare da nessuna parte nonostante le ricerche della famiglia, mentre lo sposo irritato litiga con tutti, si scopre che la sposa giace con il suo abito da sposa in mare per essere poi ritrovata da un pescatore il giorno successivo, tra gli spettatori sul web si sospetta del cognato, una figura sospetta anche a causa dei suoi comportamenti con il fratello. Intanto sul luogo del delitto arriva la squadra dei Bastardi: si scopre che la donna non è morta per asfissia, ma uccisa e poi gettata in mare. (Agg. Adriana Lavecchia)

Nuovi risvolti nell’indagine sulla bomba

Nella scorsa puntata de I Bastardi di Pizzofalcone 3 il commissario Palma, interpretato da Massimiliano Gallo è stato accusato di un omicidio, poi scagionato, intanto tra tutta la squadra dei Bastardi prosegue l’indagine sulla bomba nel ristorante di Letizia con una nuova piega: la donna si è svegliata dal coma e due persone hanno ammesso di aver posizionato la bomba.

La quarta puntata si apre con l’immagine del matrimonio tra Francesca Valletta e Giovanni Pesacane, l’unione tra i due ragazzi porterà finalmente le famiglie criminali alla pace. E mentre Letizia si è svegliata dal coma e tutta la squadra de I Bastardi è impegnata nel salutarla,  il matrimonio criminale sta per avere inizio, ma la sposa è sparita… (Aggiornamento Adriana Lavecchia)

I Bastardi di Pizzofalcone 3, anticipazioni puntata 11 ottobre

Questa sera, lunedì 11 ottobre, alle 21.25 su Rai 1 va in onda il quarto appuntamento con la serie “I bastardi di Pizzofalcone 3”. La seconda stagione si era conclusa con un attentato in cui sono rimasti coinvolti tutti i protagonisti della serie, la terza stagione è iniziata l’istante successivo all’esplosione. Chi ha messo quella bomba e perché? Ma ormai niente è più come prima per I Bastardi, inoltre nella squadra è arrivato un nuovo commissario Elsa Martini (Maria Vera Ratti).

Nei panni dell’ispettore Lojacono ritroviamo Alessandro Gassmann, mentre Carolina Crescentini è il magistrato Laura Piras. Il resto della squadra è formato da Antonio Folletto (Aragona), Tosca D’Aquino (Ottavia), Massimiliano Gallo (Commissario Palma), Gianfelice Imparato (Pisanelli), Simona Tabasco (Alex Di Nardo), Gennaro Silvestro (Francesco Romano), Gioia Spaziani (Letizia), Serena Iansiti (Rosaria Martone) e Matteo Martari (Buffardi).

Quarta puntata I bastardi di Pizzofalcone 3

Nel quarto episodio della terza stagione de “I bastardi di Pizzofalcone dal titolo “Nozze” il matrimonio tra Francesca Valletta e Giovanni Pesacane avrebbe dovuto portare la pace tra le due famiglie criminali. Invece, la giovane sposa viene ritrovata morta con ancora addosso il suo abito nuziale. La squadra dei Bastardi ha pochi giorni per scoprire il colpevole, prima che tra le due famiglie scoppi una nuova guerra ancora più letale.

Intanto le indagini sulla bomba nel ristorante di Letizia prendono una nuova piega: due persone hanno ammesso di aver posizionato l’ordigno e Letizia si è risvegliata dal coma. Lojacono ha scoperto che l’avvocato Matteo Piscopo, una delle vittime dell’esplosione, aveva una relazione con Letizia…

© RIPRODUZIONE RISERVATA