Ignazio Moser, Cecilia e il “vibratore”/ “Odio i perbenisti!” e sulla De Lellis dice…

- Valentina Gambino

Ignazio Moser, Cecilia Rodriguez e il “vibratore”: “Odio i perbenisti!”, ecco la sua intervista a “Chi”, parlando anche del libro di Giulia De Lellis.

cecilia rodriguez e ignazio moser
Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser

Ignazio Moser si è confidato ancora una volta tra le pagine del settimanale Chi, parlando della sua storia d’amore con Cecilia Rodriguez. L’ex ciclista con la passione per la vendemmia, dopo più di due anni dalla sua esperienza con il Grande Fratello Vip che ha avuto modo di fargli trovare l’amore, sogna ancora in grande. Il rapporto con la sorella minore di Belen, procede a gonfie vele ma non si parla di matrimonio e nemmeno di figli. “No. Niente figli, niente nozze. Stiamo bene così. Pensiamo a crescere, abbiamo nuovi progetti, ogni tanto litighiamo, ma c’è tempo. Per esempio, dopo la montagna, esperienza stupenda, andremo come ospiti per un’azienda sponsor al Festival del cinema di Venezia. Mi piacerebbe poter vedere la prima del film di Chiara Ferragni. Una donna…ca**uta!”, ha raccontato. Proprio Ignazio e Cecilia questa estate sono stati ospiti dei Ferragnez, e in quella occasione i due hanno anche avuto modo di conoscere molto meglio la coppia più invidiata dello showbiz italiano: “E’ lì che Chiara ci ha raccontato un po’ la sua storia, il suo film. Incredibile. Lei è una macchina. Quella sera abbiamo visto tutti insieme un film horror nemmeno bellissimo!”.

Ignazio Moser, Cecilia Rodriguez e il “vibratore”: “Odio i perbenisti!”

Parlando di cinema, anche Ignazio Moser confida di sognare questo mondo: “Sognare non costa nulla. Di certo andare al Festival con un proprio film è una grande soddisfazione. Ma io aspetto il mio turno. Nel mentre ci sono progetti in ballo. Sia io sia Cecilia non abbiamo fretta”. Tra i suoi progetti a breve scadenza, c’è forse anche la partecipazione a Pechino Express, in coppia con il cugino Moreno. Di seguito l’ex sportivo, parla della passione per la sua fidanzata e del famoso “vibratore” inquadrato su Instagram: “Manco fosse successo chissà cosa! Odio i perbenisti che hanno strumentalizzato questa vicenda. Aprirei i loro di cassetti, sono sicuro che troverei sorprese su sorprese. In compenso questa vicenda ci ha portato a partecipare come testimonial ad un evento per un noto marchio di preservativi. Non male, direi”. E sul nuovo libro dell’ex compagna di avventure (televisive!) Giulia De Lellis, dichiara: “Mi incuriosisce, però preferisco biografie e libri con contenuti rispetto ai romanzi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA