IL COLLEGIO 6/ Diretta: brutto inizio per Davide Cresta, punizione e… (5a puntata)

- Elisa Porcelluzzi

Il Collegio 6, anticipazioni e diretta quinta puntata 30 novembre 2021: due nuovi ingressi, gita al lago di Canterno, cortometraggio e lettere dei parenti.

Il Collegio 6 foto gruppo 2021 640x300
Il collegio 6, foto di gruppo

Diretta Il Collegio 6: commento live quinta puntata 30 novembre

Tante novità durante la nuova puntata de Il Collegio 6. L’arrivo dei nuovi ragazzi coincide con l’inizio di un forte interesse di Genco per uno dei due, Davide Cresta. Dopo qualche effusione lui però sembra tirarsi indietro e dichiarare di non essere interessato a lei. Poco dopo è proprio Cresta a finire nell’aula del preside insieme all’altro nuovo arrivato, Matteo Palazzo, dopo aver rubato i cellulari e aver chiamato a casa in piena notte. Il Preside è buono: decide di dargli come punizione una canzone di Domenico Modugno da imparare a memoria. Ce la faranno? Arriva infine il discorso del preside di fine settimana, che ricorda la mole di liti che l’hanno caratterizzata. I peggiori della settimana Davide Cresta e Rebecca Parziale. ​(Aggiornamento di Anna Montesano)

Lite tra Anastasia e Rebecca

Al Collegio 6 si scatena un’accesa lite tra Anastasia e Rebecca. Le due ex amiche finiscono quasi alle mani a causa di una frase di Rebecca. La 14enne, dopo aver visto il cambio di colore di capelli di Valentina – che da viola sono tornati castani – ha dichiarato “ora sembri una Anastasia più magra”. Anastasia, che ha già ammesso di essere molto insicura sul suo aspetto fisico, ci è rimasta molto male e ha successivamente lanciato una stoccata a Rebecca che ha quindi sollevato i toni. Le due son o finite a litigare e neppure un successivo chiarimento è servito a placare gli animi. Intanto al Collegio sono arrivati due nuovi aspiranti collegiali che attirano subito le attenzioni di tutte le ragazze. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Federica Cangiano fuori dal Collegio

La quinta puntata del Collegio 6 ha inizio con la decisione del preside sui tre ragazzi che sono risultati insufficienti alle pagelle di metà corso. Se Giglio e D’Ambrosio si salvano, Federica Cangiano non ce la fa e viene mandata via. “I suoi voti sono effettivamente i peggiori, però non è solo questo. Io credo che lei sia ancora troppo acerba per questo percorso.”, sono le parole del preside. Federica non è d’accordo e alle telecamere dichiara: “Io penso che a 14 anni stare qui, senza mamma e babbo, senza telefono, non è facile. Mi mancheranno i miei amici, al Collegio dico grazie perché mi ha fatto crescere tanto.” Si dice comunque molto contenta del percorso fatto “Sono maturata qui dentro”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Il Collegio 6, anticipazioni quinta puntata

Non solo lezioni, gite fuori porta e momenti divertenti durante la realizzazione di un cortometraggio, ma anche grandi emozioni nella quinta puntata de Il Collegio in onda questa sera. Per vivere l’esperienza unica di tuffarsi in una realtà scolastica diversa dalla propria, tutti i ragazzi vivono lontani dalle proprie famiglie. Per loro, tuttavia, nel corso del quinto appuntamento con il docu-reality, arriverà un momento importante. Tutti, infatti, riceveranno la lettera della famiglia. Sarà un momento toccante durante il quale non mancheranno le lacrime con tutti i ragazzi che mostreranno anche il lato più fragile della propria personalità (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Il Collegio 6, la gita fuori porta

La quinta puntata de Il Collegio 6 in onda questa sera regalerà nuove emozioni ai telespettatori di Raidue. Dopo aver ricevuto le pagelle di metà percorso, gli allievi vivranno un momento di leggerezza con una nuova gita. Stavolta visiteranno il lago di Canterno. Per tutti i ragazzi, poi, ci sarà un altro momento importantissimi. Tutti i collegiali, infatti, saranno alle prese con la realizzazione di un cortometraggio. Due attività divertenti e che porteranno i ragazzi a distrarsi dallo studio. Come sempre, però, non mancheranno le lezioni durante le quali conosceranno i dettagli sulla riforma del diritto di famiglia italiano e scopriranno quando ci fu il passaggio del compimento della maggiore età a 18 anni invece che a 21 (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Il Collegio 6, arrivano due nuovi allievi

Questa sera, martedì 30 novembre, alle 21,20 su Rai 2 va in onda il quinto appuntamento con il docu-reality Il collegio 6. Dopo le espulsioni di Simone Casadei e Davide Maroni, e i ritiri di Gaia Cascino e Sveva Accorrà sono rimasti 17 studenti nella classe del 1977. Nella quinta puntata faranno il loro ingresso due nuovi alunni: chi saranno? Stando ad alcuni spoiler le new entry saranno Davide Cresta e Matteo Palazzo. Davide Cresta, diciassettenne di Messina, è stato bocciato due volte al liceo artistico, mentre Matteo è un ragazzo italo francese che frequenta il liceo a Parigi. Gli studenti andranno in gita al lago di Canterno, nel cuore dei Monti Ernici. Inoltre dovranno realizzare un cortometraggio: dovranno decidere chi sarà il regista, chi gli attori, e soprattutto chi scriverà la sceneggiatura.

Il Collegio 6: due nuovi ingressi e le lezioni della puntata

Nel corso della quinta puntata e Il Collegio 6 gli studenti vedranno le immagini di trasmissioni di successo come “L’Altra Domenica”, un programma innovativo in onda su Rete 2 (l’odierna Rai 2) che raccontò la nascente cultura punk dei Ramones e dei Sex Pistols. Inoltre studieranno la riforma del diritto di famiglia italiano, che nel 1975 tolse alla figura del padre la piena responsabilità genitoriale, dando alla donna la possibilità di decidere di adottare un regime patrimoniale. Scopriranno anche quando la maggiore età passò dai 21 ai 18 anni. I professori mostreranno immagini delle occupazioni e delle assemblee studentesche del 1977. Infine arriveranno le lettere dei familiari: come reagiranno i collegiali? Alcuni faranno fatica a trattenere l’emozioni, altri saranno infastiditi da questa novità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA