Il grande salto/ Come seguire in streaming tv il film su Canale 5

- Matteo Fantozzi

Il grande salto in onda oggi, 18 agosto, dalle 21.20 su Canale 5. Film di e con Giorgio Tirabassi. Nel cast Ricky Menphis, Roberta Mattei, Paola Tiziana Cruciani, Salvatore Striano.

il grande salto 2022 film 640x300
Il grande salto

Il grande salto: dove vedere in streaming il film su Canale 5

Il grande salto rappresenta “l’esordio alla regia di Giorgio Tirabassi. È un film ricco di buone intenzioni de di grande amore per il cinema”. Paola Casella premia il film su MyMovies dove gli assegna tre stellette sulle cinque a disposizione e specifica: “Qui si vede il meraviglioso equilibrio tra il comico e il patetico, fra il sorriso e la malinconia che Tirabassi sa tenere così bene come attore sembra però un po’ sfuggirgli da regista. Questa è una responsabilità codivisa con la produzione che avrebbe dovuto intervenire di più sul ritmo e sul tono del film, nonché su alcune ingenuità che rendono poi implausibili delle parti del racconto”. Nonostante questo il film si lascia guardare dall’inizio alla fine, costruito in maniera intelligente ha nel cast uno dei suoi inevitabili punti di forza. Il grande salto va in onda in prima serata su Canale 5, clicca qui per il video del trailer. Clicca qui per seguire il film in diretta streaming su MediasetPlay.

Il grande salto: il film non ebbe un grande successo

Il grande salto è uscito nelle sale cinematografiche italiane a giugno del 2019. Il pubblico non lo ha accolto con entusiasmo, difatti gli incassi non sono stati strabilianti. Per la realizzazione la pellicola è costata 450mila euro, al Box Office ha incassato soltanto 300 mila euro. Si tratta del primo film diretto da Giorgio Tirabassi. Le scene sono state girate a Ladispoli, in alcune località abruzzesi e nel parco giochi di Cinecittà World. Nel cast troviamo l’uno al fianco dell’altro Ricky Memphis e Giorgio Tirabassi che avevano lasciato il segno nella storia del piccolo schermo nei ruoli di Roberto Ardenzi e Mauro Belli in Distretto di polizia. La serie tv con protagonista Isabella Ferrari nel ruolo di Giovanna Scalise sconvolse il pubblico che si trovò ad affrontare una serie molto diversa dai ritmi del passato e scritta in maniera molto intelligente. Andando avanti nelle stagioni la serie poi perse credibilità e anche pubblico con la decisione di chiudere i battenti.

Il grande salto, film di Canale 5 diretto distribuito da Medusa

Il grande salto va in onda oggi, giovedì 18 agosto, a partire dalle 21.20 su Canale 5. Si tratta di una commedia italiana del 2019 distribuita da Medusa Film e prodotta da Sunshine Production Srl di Alessandro Carpigo e Bruno Frustaci. La regia è di Giorgio Tirabassi che nel film interpreta Rufetto. L’attore nel 1999 ha vinto 1 premio Nastri d’Argento come migliore attore non protagonista per La cena.

La svolta arriva nel 2000 con la serie televisiva Distretto di Polizia. Nel 2004 interpreta il ruolo impegnativo nella miniserie televisiva dedicata a Paolo Borsellino. Dopo tanta fiction, riesce a ottenere successo anche nelle sale cinematografiche. Nel cast troviamo Ricky Menphis, vincitore di 1 premio European Film Awards come migliore attore non protagonista per Ultrà. Il cast si arricchisce della presenza di Roberta Mattei, Paola Tiziana Cruciani, Salvatore Striano e Gianfelice Imparato.

Il grande salto, la trama del film

Il grande salto racconta la storia di due amici, Rufetto (Giorgio Tirabassi) e Nello (Ricky Menphis). Entrambi hanno cinquant’anni, non hanno in comune solo l’età ma anche una vita fatta di espedienti. Vivono nella periferia romana e dopo una rapina finita male hanno dovuto scontare quattro anni di carcere.

Ora sono tornati in libertà. Per loro rimettersi in gareggiata non è semplice, non hanno un soldo e nemmeno una casa, non hanno un lavoro e l’unica cosa che sanno fare è rubare. Mentre trascorrono le giornate a programmare come sbarcare il lunario, decidono che l’unico modo per non avere problemi futuri è studiare un piano per realizzare un grosso colpo che li sistemerà per tutta la vita.

L’operazione si chiama “grande salto”. Anna, la moglie di Rufetto vive con il figlio di otto anni nella casa dei suoi genitori che reputano il genero un nullafacente, capace soltanto di mettersi nei guai. La donna è stanca di sentirsi dire dai genitori sempre le stesse cose sul marito.

Il suo sogno è avere una casa tutta sua, senza provare continuamente vergogna di fronte a sua madre e suo padre. Rufetto vorrebbe esaudire il desiderio della moglie, ma ogni volta che con Nello organizzano un colpo, c’è sempre qualcosa che va storto. I due amici si convincono che c’è un karma negativo che li perseguita.

Il video del trailer de Il grande salto







© RIPRODUZIONE RISERVATA