Ilaria Galassi vs Laura Colucci/ “Ses*o a Non è la Rai? Stron*ate! Boncompagni…”

- Silvana Palazzo

Ilaria Galassi contro Laura Colucci dopo le dichiarazioni su Non è la Rai: “Ses*o? Stron*ate! Gianni Boncompagni non ha mai fatto schifezze…”

ilaria galassi 640x300
Ilaria Galassi a Vieni da me

Hanno fatto “rumore” le parole di Laura Colucci, ex ragazza di Non è la Rai che ha parlato di un lato oscuro del programma, di «sesso» e «situazioni vomitevoli», arrivando ad accusare Gianni Boncompagni di «rapporti extraprofessionali» con le ragazze. Tutte circostanze che Ilaria Galassi, un altro volto rappresentativo del programma, ha smentito in un’intervista rilasciata a Fanpage. «Sono molto dispiaciuta perché personalmente ho vissuto un’esperienza meravigliosa. Non mi hanno mai toccata e non mi hanno mai creato problemi psicologici». Ma è vero che c’erano ragazze che avevano uno stipendio più alto perché secondo Boncompagni avevano più possibilità di farsi spazio nel mondo dello spettacolo. Ilaria Galassi lo ha confermato, spiegando che lei era tra quelle. «Eravamo un gruppetto di dieci, venti ragazze che avevano un contratto diverso. Eravamo sempre noi a cantare, a fare i giochi. Non ricordo il compenso sinceramente. Però sì, su questo ha ragione Laura Colucci».

Quest’ultima però ha parlato di ragazze chiamate per questo a «scendere a compromessi». Non solo Ilaria Galassi ha smentito per sé, ma ha anche affermato di non aver mai avuto dubbio sulle altre. «Infatti non so come mai lei stia dicendo queste cose dopo trent’anni».

“BONCOMPAGNI? MAI FATTO SCHIFEZZE”

Ilaria Galassi a Fanpage ha spiegato di non aver mai ricevuto proposte di questo tipo, di non essere mai scesa a compromessi. Inoltre, Gianni Boncompagni non tendeva a metterle in competizione. «Non mi ha mai detto, ad esempio, di dover essere più brava di Ambra. Mai. Con me è sempre stato carino e gentile. Ma anche con le altre. Non ha mai fatto schifezze davanti a tutti. Non l’ho mai sentito mettere in competizione le ragazze». A proposito di Laura Colucci, ha raccontato che lei a Non è la Rai non è mai riuscita ad emergere. «Era inesistente. Non c’era proprio. Non cantava, non faceva niente. Evidentemente Gianni non ha visto niente in lei». Quindi, ritiene che si debba interrogare su questo, anche perché Gianni Boncompagni ha contribuito al successo di personaggi come la compianta Raffaella Carrà. «Per me, quello che lei dice sono solo delle grandissime stronz*te. A me non è mai accaduto. Non mi ha mai toccato nessuno. Mai. E andavamo anche a casa di Gianni a cena», ha poi aggiunto a proposito delle dichiarazioni choc sul sesso con le ragazze. Lei a quelle cene ci è andata poco perché suo padre non voleva, ma comunque ha assicurato che non le è stato mai proposto nullo e che c’erano tante persone, tra cui musicisti e coriste.

“LAURA COLUCCI? QUALCOSA NON MI TORNA”

«Nello sfogo di Laura c’è qualcosa che non mi torna. Perché lo sta dicendo adesso, che Gianni Boncompagni non c’è più?», ha rilanciato allora Ilaria Galassi. Una risposta in tal senso l’ex collega l’ha data, parlando di omertà legata al fatto che alcune ragazze siano state coinvolte in quelle situazioni. «Ma facesse i nomi. Si parla tanto di omertà e allora perché non fa i nomi e si mette a confronto? Vediamo queste persone cosa rispondono. Io parlo in base alla mia esperienza. Non ho mai visto Gianni palpare una delle ragazze. Voglio essere chiara: io non ho mai dovuto darla a Gianni Boncompagni. E non credo che lo abbiano fatto neanche le altre». Infine, Ilaria Galassi a Fanpage ha parlato anche di Elena Zanobbi, che ha confermato la versione di Laura Colucci: «Non faceva parte delle ragazze che avevano un contratto diverso. Come mai? Che si faccia delle domande. Evidentemente Gianni ha visto in noi un talento che loro non avevano. (..) Davvero, non capisco perché parlino così. Sono sconvolta. Mi dispiace per Gianni».



© RIPRODUZIONE RISERVATA