Ilary Blasi marito e figli: Francesco Totti, Cristian, Chanel e Isabel/ Siamo uniti

- Emanuele Ambrosio

Francesco Totti, Cristian, Chanel e Isabel sono marito e figli di Ilary Blasi: “siamo molto fortunati e insegno loro ad essere curiosi”

Francesco Totti e Ilary Blasi

Francesco TottiCristian, Chanel e Isabel sono marito e figli di Ilary Blasi, la conduttrice di Star in the Star. Un grande amore quello che lega la bellissima e bravissima conduttrice all’ex numero 10 della Roma. 16 anni d’amore tra i due che hanno tre splendidi figli: Cristian, Chanel e Isabel . Proprio la Blasi in un’intervista rilasciata a Silvia Toffanin a Verissimo si è emozionata nel guardare le immagini dei suoi figli. “Ai tempi nostri loro hanno tanto a disposizione, loro poi sono molto fortunati, però, quello che dico sempre e soprattutto a Chanel che è più grande rispetto a Isabel, è di essere comunque indipendenti – ha detto la Blasi ponendo l’attenzione però sull’essere indipendenti.

“L’indipendenza è libertà e questo ti dà la possibilità di essere strutturata. Ma anche curiosi oltre che liberi di fare le proprie scelte” – ha sottolineato la Blasi che ha sempre cercato un equilibrio tra il suo duplice ruolo di mamma e donna di spettacolo.

Ilary Blasi sul rapporto coi figli: “Ho sempre cercato di far combaciare un po’ tutto”

Ilary Blasi si è poi soffermata a parlare del rapporto con i figli Cristian, Chanel e Isabel rivelando: “ho sempre cercato di far combaciare un po’ tutto, sicuramente mi guardo indietro e avere un figlio di sedici anni, autonomo e indipendente, dici cavolo ne è passato del tempo, ogni anno ti rendi conto che la vita corre veloce, la piccola ci fa sentire giovani, mentre gli altri due ormai sono non pervenuti. Chanel vive nella sua camera, ci fa solo le sue apparizioni, Cristian ama stare con noi”.

La conduttrice televisiva è consapevole che la sua famiglia è molto fortunata e non lo nasconde affatto. “Loro sono molto fortunati” – ha sottolineato la moglie di Francesco Totti che ha aggiunto – “quello che dico sempre, soprattutto con Chanel, è di essere comunque indipendente, perché l’indipendenza è libertà e questo ti permette di scegliere per te a prescindere da tutti, e di essere curiosi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA