TG BIMU 2018/ Oggi 9 ottobre (ed. pomeriggio): aperta la 31.BI-MU/SFORTEC. Appendino e il punto sulla robotica

- La Redazione

La 31.BI-MU/SFORTEC INDUSTRY si è aperta questa mattina con il convegno inaugurale. I servizi del TG BIMU con le parole di Domenico Appendino, Presidente Siri

massimo_carboniero_web_2017
Massimo Carboniero, presidente Ucimu (foto d'archivio)

La 31.BI-MU/SFORTEC INDUSTRY si è aperta questa mattina con il convegno inaugurale che ha ospitato la tavola rotonda “Nuove tecnologie, nuove professionalità per nuove organizzazioni e nuovo lavoro” che, moderata da Luigi Serio, professore di Economia e Gestione delle Imprese, Università Cattolica di Milano, ha visto il confronto tra Marco Bentivogli, segretario generale Fim-Cisl, e Alberto Dal Poz, presidente di Federmeccanica. Alla cerimonia inaugurale, presieduta da Massimo Carboniero, presidente UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, sono intervenuti: Paolo Borgio, direttore venue e manifestazioni ospitate Fiera Milano, Roland Feichtl, presidente CECIMO, l’associazione europea di settore, Attilio Fontana, presidente Regione Lombardia, che ha chiuso i lavori, e Alfredo Mariotti, direttore generale UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE. 

Il TG BIMU ha intervistato Domenico Appendino, Presidente della Siri, Associazione Italiana di Robotica e Automazione. Con lui è stato fatto il punto sull’evoluzione della robotica in Italia e nel mondo. Tra gli espositori presenti a Fieramilano c’è anche Klingelnberg, che punta a diventare punto di riferimento nel settore della costruzione e della misura degli ingranaggi. Alla BI-MU/SFORTEC è stata presentata anche la nuova rettificatrice senza centri EP250 CNC3A realizzata da Rettificatrici Ghiringhelli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori