Incidente A14, Cesena/ Camion con cavalli contro altro tir: cinque chilometri di coda

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidente in A14 all’altezza di Cesena: un camion con cavalli si è scontrato contro un tir, causando cinque chilometri di coda. Tutti i dettagli

Incidente in autostrada, i soccorsi
Immagine di repertorio (LaPresse, 2019)

Incidente avvenuto stamane sull’autostrada A14 in Emilia Romagna, fra i caselli di Cesena e Rimini. Come riferito da numerose testate online, all’altezza di San Mauro Pascoli, vicino al casello Valle del Rubicone in direzione sud, si sono scontrati due mezzi pesanti fra cui uno che trasportava cavalli. Fortunatamente non si sono verificati feriti a seguito dell’impatto, anche se qualche cavallo ha riportato delle escoriazioni guaribili comunque nel giro di pochi giorni. Sul posto, oltre agli uomini del 118 e alla polizia stradale, è stato costretto ad intervenire anche un medico veterinario, che si è assicurato che i cavalli stessero bene, per poi trasferire gli stessi animali su un apposito mezzo di sicurezza. A causa dell’incidente si sono creati in direzione di Rimini ben cinque chilometri di coda, poi la situazione è a poco a poco tornata alla normalità.

INCIDENTE A14, IERI MORTO UN CAMIONISTA ALL’ALTEZZA DI FOGGIA

Autostrada A14 che era stata già ieri teatro di un gravissimo incidente, in quell’occasione, mortale. Nella mattinata era infatti venuto a mancare un camionista dopo che con il suo autoarticolato si era ribaltato più volte, finendo anche per prendere fuoco. L’incidente si è verificato un po’ più a sud rispetto all’incidente dei cavalli, precisamente in Puglia, nella zona industriale di Foggia vicino a Cerignola, direzione sud. Sul posto sono accorsi numerose squadre e vigili del fuoco, nonché la polizia autostradale, per tutti gli accertamenti del caso. La viabilità è rimasta bloccata fra Foggia e Cerignola est a lungo, per permettere le operazioni di messa in sicurezza del tratto interessato, e nel contempo, di recuperare la salma. Sono in corso le indagini per provare a ricostruire con esattezza quanto accaduto e non è da escludere che il mezzo pesante abbia urtato alcuni mezzi di servizio, per poi perdere il controllo ed iniziare una carambola incontrollata. Forse il camionista ha avuto un colpo di sonno, o magari era distratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA