Incidente Castelfiorentino: moto contro autocarro/ 19enne morto “tragedia devastante”

- Emanuela Longo

Incidente stradale a Castelfiorentino: scontro tra moto e autocarro, morto giovane 19enne del posto. Il commento del sindaco “tragedia devastante”

Turista investita e uccisa
Ambulanza (LaPresse, 2019)

Nuova tragedia sulle strade italiane in questo giovedì 3 settembre. Un terribile incidente è avvenuto questo pomeriggio a Castelfiorentino, comune in provincia di Firenze, dove una moto si è scontrata violentemente contro un autocarro. Uno scontro che purtroppo non ha lasciato scampo ad un giovane 19enne. L’incidente, come riferisce GoNews.it, è avvenuto alle 16.30 circa nelle campagne appena fuori il centro abitato, su via Lucardese. La dinamica non sarebbe ancora del tutto chiaro. A riferire del tragico incidente è anche il quotidiano Repubblica nell’edizione online secondo il quale la giovane vittima non era da sola. Con lui un gruppetto di amici, tutti giovanissimi ed uniti dalla stessa forte passione, la moto. Una passione che però per il 19enne del posto si è tradotta in vera tragedia quando è andato a schiantarsi contro un autocarro. L’urto è stato così violento da non lasciare molte speranze al ragazzo il quale sin da subito avrebbe riportato gravi traumi e le sue condizioni non sembravano essere per nulla rassicuranti.

INCIDENTE CASTELFIORENTINO: MOTO CONTRO AUTOCARRO, MORTO 19ENNE

Sul posto, poco dopo l’incidente rivelatosi poi mortale per il ragazzo 19enne di Castelfiorentino, si sono precipitati i soccorritori del 118, giunti con una automedica, in ambulanza ed elisoccorso Pegaso. Purtroppo però, le condizioni del giovane in moto non hanno lasciato sperante: le ferite sono state tali al punto da rendere vano ogni tentativo di rianimarlo. La polizia municipale si è occupata di tutti gli accertamenti ed i rilievi legati al sinistro mentre la notizia della morte del giovane centauro ha lasciata sotto choc l’intera comunità fiorentina. Da parte del sindaco del posto, Alessio Falorni, è giunto il primo commento a caldo: “Una tragedia devastante”. Il 19enne era un grande appassionato di moto e proprio lo scorso anno aveva postato su Facebook degli annunci al fine di vendere la sua vecchia moto e acquistarne una di cilindrata superiore. Un sogno che però si è infranto definitivamente questo pomeriggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA